Italia: il mercato del lavoro tocca il fondo?

A
A
A

Secondo gli ultimi dati Istat, in ottobre sono rimasti stabili sia il numero degli occupati (22,358 milioni) sia quello dei disoccupati (3,189 milioni).

Luca Spoldi di Luca Spoldi29 novembre 2013 | 09:38

OCCUPATI E DISOCCUPATI STABILI – Secondo quanto annuncia stamane l’Istat, a fine ottobre gli occupati in Italia erano 22 milioni 358mila, sostanzialmente invariati rispetto al mese precedente e in diminuzione dell’1,8% su base annua (-408mila). Il tasso di occupazione, pari al 55,5%, aumenta di 0,1 punti percentuali in termini congiunturali ma diminuisce di 1,0 punti rispetto a dodici mesi prima. Il numero di disoccupati, pari a 3 milioni 189 mila, resta a sua volta sostanzialmente invariato rispetto al mese precedente, ma aumenta del 9,9% su base annua (+287 mila). Il tasso di disoccupazione rimane così pari al 12,5%, invariato rispetto al mese precedente e in aumento di 1,2 punti percentuali nei dodici mesi. (l.s.)

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Elezioni francesi: tutti gli scenari di gestori e analisti

IN QUATTRO IN CORSA PER L’ELISEO – Domenica 23 aprile circa 47 milioni di elettori francesi ...

Bluerating: brilla Unicredit, perde quota Morgan Stanley

BANCARI EUROPEI IN RIPRESA – Bancari a tutto sprint ieri sui mercati europei, anche grazie all ...

SeedUp assisterà lo sviluppo di Plus35

PLUS35 SIGLAPARTNERSHIP CON SEEDUP – Plus35, piattaforma operante nel settore della consulenza ...