Le ultime mosse sulle banche italiane convincono persino Schaeuble

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi7 luglio 2017 | 12:57

UNICREDIT PARTE BENE POI FRENA – Nuovo massimo degli ultimi 15 mesi a 17,54 euro per Unicredit stamane in avvio di giornata, prima che lo scattare di prese di profitto anche in vista del fine settimana facesse ridiscendere le quotazioni sui 17,35 euro (-0,86%) a cui oscilla a metà giornata, quando sono passati di mano poco più di 6,5 milioni di titoli. Da inizio anno il titolo ha recuperato un 25% abbondante, con una capitalizzazione che è tornata a sfiorare i 39 miliardi di euro.

SCHAEUBLE APPREZZA SVILUPPI BANCHE ITALIANE – A sostenere l’intero settore bancario italiano, al di là delle prese di profitto giornaliere, sono anche le parole del ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble, che parlando a un evento in vista del summit del G20 ha dichiarato come “gli ultimi sviluppi delle banche italiane stanno andando nella giusta direzione”.

TASSI IN RIALZO FANNO BENE A REDDITIVITA’ – Ulteriore motivazione per la buona performance del comparto, che ieri ha toccato i massimi da inizio anno (indice Ftse Banche Italia a 11.723 punti) è anche il graduale ma continuo incremento dei tassi sul mercato, col rendimento del Bund decennale sullo 0,58%, il massimo degli ultimi 18 mesi, e quello sul Btp sul 2,29%. Tassi in rialzo significa un maggior margine d’interesse per le banche e dunque una migliore redditività, anche se potrebbe tradursi in perdite più o meno sui portafogli di proprietà investiti in bond, a seconda della duration dei portafogli stessi.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Caso Galloro, la risposta di Südtirol Bank

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Consulenza, tra banche e reti non c’è storia

Massimo Doris vale 100 milioni

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Südtirol Bank pesca l’asso da Fideuram

Fineco, quanto è buono il gestito nella raccolta

Diamanti, si ritiri chi può

Divergenze sulla governance, si dimette il presidente di Banca Carige

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Bnl, the brand must go on

Shopping per il private di Banca Profilo

Leadership digitale, Intesa batte Unicredit e Fineco

B.Generali, atto di forza nella consulenza

Ti può anche interessare

Truffe, crescono quelle con gli assegni circolari

Secondo un servizio de La Stampa, sono ancora molti i raggiri effettuati attraverso gli strumenti di ...

Kreuzkamp, (Deutsche AM) “Il bitcoin? Un’idea brillante ma dal futuro incerto”.

L’opinione del cief investment officer di Dutsche Asset Management sulle criptovalute ...

Offensiva Consob contro i broker abusivi

Quattro nomi importanti nel mirino dell’autorità ...