Generali cede le attività Vita in Germania? Per gli analisti sarebbe coerente

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi13 luglio 2017 | 14:13

GENERALI SALE SULLE VOCI DI VENDITE IN GERMANIA – Generali resta sotto i riflettori a metà giornata a Piazza Affari, dove il titolo triestino guadagna l’1,85% a 15,44 euro per azione con oltre 6,6 milioni di pezzi passati di mano, dopo che l’agenzia Reuters ha rilanciato le voci di una possibile cessione di asset in Germania. Ad essere cedute potrebbero essere in particolare le attività di Generali Leben, assicuratore vita con 44 miliardi di premi la cui cessione, secondo la maggioranza degli analisti di Piazza Affari, sarebbe coerente con le strategie del gruppo presentate lo scorso novembre, anche se non è certo che l’operazione vada realmente in porto.

CREDIT SUISSE APPROFONDISCE IL CASO – Gli uomini di Credit Suisse, in particolare, in una nota sottolineano come la società abbia un’esposizione alle polizze unit-linked e alle polizze a capitale protetto superiore alla media di mercato (e pari a circa il 70% della raccolta), ma abbia anche una esposizione maggiore nelle tradizionali polizze vita e una minore e più volatile posizione di capitale. In più la società sembra aver interrotto una significativa sottoscrizione di nuove polizze, cosa che contribuisce a renderla una candidata ideale nella lista di 13-15 business unit che il management di Trieste ha dichiarato di voler cedere.

LA CESSIONE POTREBBE VALERE OLTRE UN MILIARDO – Sulla base della posizione di Solvency II (superiore al 250%), gli uomini di Credit Suisse stimano un embedded value di Generali Leben attorno ai 2,1 milioni di euro. Poiché però i potenziali candidati all’acquisto sembrerebbero più i gruppi specializzati nel ramo Vita più che gli assicuratori globali e sulla base dei multipli utilizzati nelle acquisizioni più recenti nel settore (tra 0,5 e 0,7 volte l’embedded value), secondo Credit Suisse difficilmente l’operazione sarà positiva in termini di Solvency II per il gruppo, anche se potrebbe raccogliere oltre un miliardo di euro, soglia quest’ultima che appare la minima accettabile del management del gruppo triestino.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Digitali e assicurati

Axa Italia, assistenza ad alta tecnologia

Polizze Vita, così cambieranno le regole

Polizze vita, bomba della Cassazione

Zurich si mette in Moto

Zurich sempre più smart

La blockchain nel futuro delle assicurazioni

Tutelarsi dopo il mutuo, ecco la polizza

Ubi Banca, un occhio al private, l’altro al retail

Una polizza col sorriso per Deutsche Bank

Generali, utile sopra i 2 miliardi

Bufera sulle polizze vita

La forza del cambiamento di Amissima in tour

Axa Italia, la compagnia assicurativa più innovativa dell’anno

Eurovita, un nuovo volto indipendente dalle solide radici

Allianz GCS, nuovo prodotto per gestire i rischi corporate

Polizze, Reale Mutua e G Data insieme per l’insurtech

Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

Generali: attesa per cessioni riporta interesse sul titolo

Nuovo bond catastrofale per Generali Assicurazioni

Ping An, Allianz e Axa: i tre big mondiali dell’assicurazione giocano a tutto campo

Itas: è Agrusti il nuovo direttore generale

Nuovo Ceo per AIG: è Duperreault, manager specializzato in turnaround

Seul testa sistema di pagamento digitale per polizze sanitarie

Assicurazioni: Genialloyd vince nella classifica dei migliori brand online di marzo

Come cambia la distribuzione assicurativa nell’era del FinTech

Insurtech: il nuovo volto delle assicurazioni

SeedUp assisterà lo sviluppo di Plus35

Polizze, in aumento la ricerca di coperture sulla casa

MioAssicuratore incassa 300 mila euro da incubatori e angeli

Assicurazioni: compagnia giapponese rimpiazza gli impiegati con l’Intelligenza Artificiale

Assicurazioni auto: entro il 2020 il 17% saranno digitali

Generali rimbalza in scia ai report positivi dei broker

Ti può anche interessare

Telecom Italia sotto i riflettori: Cattaneo resterà in sella dopo la trimestrale?

NON SI SPENGONO I RIFLETTORI SU TIM – Telecom Italia (Tim) torna ad affrontare quota 80 centes ...

Brexit: dopo essere stata spavalda Theresa May deve usare toni più concilianti con la Ue

MAY CAMBIA TONO SULLA BREXIT – Tanto tuonò che non piovve? Dopo la sconfitta elettorale, il g ...

Banco Bpm prudente, ma si attendono novità positive

BANCHE PRUDENTI IN ATTESA DELLA BCE– L’attesa per gli annunci odierni della Bce fa scatt ...