Per la Grecia è presto per tornare a emettere nuovi titoli di stato

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi14 luglio 2017 | 15:59

TROPPO PRESTO PER EMETTERE NUOVO DEBITO – Per la Grecia “è troppo presto” per cercare di tornare sul mercato dei capitali con nuove emissioni di debito pubblico. Lo sottolinea in una intervista al Wall Street Journal il governatore della banca centrale ellenica, Yannis Stournaras. Stournaras, che ha parlato per la prima volta da quando Atene ha raggiunto a metà giugno un ulteriore accordo coi suoi creditori internazionali per il proseguo del terzo programma di bailout, preferirebbe che il governo accelerasse sul tema delle privatizzazioni.

MEGLIO PUNTARE SULLE PRIVATIZZAZIONI – “Credo che sarebbe meglio, per esempio, se la Grecia procedesse con due o tre emblematiche privatizzazioni nei mesi a venire. Questo potrebbe esser di maggior aiuto per riuscire più in là a tornare sul mercato”. Stournaras ha anche aggiunto che a suo parere la Bce non dovrebbe ancora prendere alcuna misura per ridurre i suoi stimoli, come invece i mercati finanziari hanno iniziato a ritenere possibile dopo il discorso di Mario Draghi del 27 giugno scorso, in attesa della prossima riunione della Bce del 19-20 luglio quando l’argomento potrebbe essere discusso tra i membri del board.

STOURNARAS CRITICA IL NORD EUROPA – Il banchiere centrale greco ha poi criticato quei paesi del Nord Europa (come la Germania, ndr) che hanno accumulato ulteriori surplus con l’estero: “loro hanno aumentato i propri surplus nello stesso tempo in cui altri hanno cercato di ridurre i nostri deficit”. Guarda caso sono proprio alcuni funzionari europei come Klaus Regling, a capo del fondo salva stati Esm, a suggerire che la Grecia torni a emettere titoli di debito sul mercato prima della scadenza del programma di aiuti, l’anno venturo. Chi l’avrà vinta?

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Grecia: bene il nuovo bond a 5 anni, ma la strada è ancora lunga

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Da Banca Leonardo un bond per puntare sull’agricoltura

Credem emette un bond da 100 milioni

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Jp Morgan: sui mercati un eccesso di uniformità di vedute

Bpvi – Veneto Banca, la soluzione Intesa Sanpaolo non entusiasma tutti

State Street: rendimenti sui T-bond e dollaro visti in calo dopo ultima mossa Fed

Btp a 30 anni, nuova emissione in arrivo

Titoli di stato italiani, i rendimenti non sono adeguati al rischio

Andrew Balls (Pimco): state attenti ai titoli di stato italiani, rendonon troppo poco

Titoli di stato: la domanda spinge i rendimenti verso il basso

Btp Italia, il Tesoro riacquisterà 3 miliardi della quinta emissione

Btp Italia: quasi 8,6 miliardi collocati dell’undicesima emissione

Bond: tassi in lieve rialzo in Europa, ma calano gli spread contro Bund

State Street: puntate su euro, bond e borse europee ma attenti alla volatilità

Euro, borse e bond in rialzo grazie ai risultati delle elezioni francesi

Goldman Sachs: consigli tattici per chi investe in bond

Coeure: tassi a breve negativi, non dipende dalla Bce

Campari in rialzo, Goldman Sachs e Barclays migliorano target price e giudizi

Societe Generale lancia un’obbligazione in dollari

Il bond di Azimut fa il pieno in un giorno

Azimut, per il bond rendimento attorno al 2,25%

Borse e bond in festa in Europa dopo rialzo tassi Fed ed elezioni olandesi

Ubi Banca lancia bond (subordinato) che rende il 4,6%

Borse in rialzo, bond sotto pressione: rialzo tassi Usa a marzo più probabile

Collocati 10 miliardi di nuovi titoli di stato

Ti può anche interessare

Rbs vola a Londra, transazione extragiudiziaria negli Usa più vicina

RBS A TUTTO GAS A LONDRA – Royal Bank of Scotland Group balza all’insù dell’8,7%, il migl ...

Usa: la Federal Reserve alzerà i tassi già la prossima settimana, poi a fine anno

PROSSIMA SETTIMANA FED ALZA I TASSI? – La maggior parte dei trader di Wall Street prevede che, ...

Scandalo 1MDB, le autorità di Singapore fanno scattare le prime sospensioni

MAS SOSPENDE EX BANCHIERE GOLDMAN SACHS – La Monetary Authority of Singapore ha annunciato ogg ...