Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi17 luglio 2017 | 10:23

GAM CHIUDE LA SETTIMANA A PASSO DI CORSA – Ottima chiusura di settimana per Gam Holding, il cui titolo ha guadagnato venerdì il 3,27% chiudendo così in testa alla classifica giornaliera del Blueindex. Il gestore svizzero da inizio mese ha ridenominato gli ex fondi Julius Baer della propria gamma ritargandoli Gam, come ha confermato Daniel Durrer, responsabile fondi istituzionali e distribuzione fondi per l’Europa continentale.

BENE ANCHE NORDEA BANK – Il rebranding ha riguardato 46 prodotti lusssemburghesi ed alcuni fondi svizzeri, che a fine 2016 registravano un patrimonio in gestione di 24 miliardi di franchi svizzeri (circa 22 miliardi di euro). Dietro a Gam Holding venerdì si sono messi in luce sul Blueindex anche Nordea Bank, Invesco e Bank of New York Mellon, tutti con rialzi superiori al mezzo punto percentuale.

A RAIFFEISEN NON BASTA IL GIUDIZIO DI BERENBERG – L’avvicinarsi del fine settimana ha tuttavia fatto scattare anche diffuse prese di profitto, che hanno colpito ad esempio Natixis, Barclays Bank, Hsbc Holdings, Credit Agricole e Unicredit, tutti in rosso di oltre un punto a fine giornata. Maglia nera per Raiffeisen International, che al termine della seduta ha lasciato sul terreno il 2,18%, nonostante gli analisti di Berenberg abbiano alzato da 13 a 14 euro per azione il target price sul titolo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: la Yellen dà la carica ai titoli del risparmio gestito

Blueindex: brilla Banco Bpm, Janus Henderson Group in coda al gruppo

Blueindex: Deutsche Bank brilla, Wall Street festeggia l’Independence Day

Blueindex: seduta a passo di carica per le banche italiane

Blueindex: Man Group si riporta sui valori visti a fine maggio

Blueindex: in attesa di una soluzione per Bpvi e Veneto Banca i titoli bancari calano

Blueindex: a tener banco è sempre la crisi bancaria italiana

Blueindex: Old Mutual torna a mettersi in luce

Bluerating: corre Raiffeisen International, frenano Deutsche Bank e Natixis

Blueindex: le indiscrezioni fanno bene a Banco Bpm

Blueindex: finale di ottava a tutto gas per Banco Bpm

Blueindex: siamo in piena stagione delle trimestrali

Blueindex: corre Banca Generali, Banco Bpm torna a cedere terreno

Blueindex: Azimut continua a correre grazie ai numeri

Blueindex: bene Axa e Bnp Paribas, le parole di Trump frenano Wall Street

Invesco e Janus Capital brillano sul Blueindex, male Deutsche Bank e Unicredit

Sul Blueindex brilla Gam, bene anche le banche italiane

Blueindex: American Express vola dopo la trimestrale

Blueindex: una giornata memorabile per Unicredit

Bluerating, torna a brillare Legg Mason

Blueindex: su Janus Capital tornano ordini d’acquisto

Blueindex, una seduta in equilibrio quasi perfetto

Blueindex: Schroders in luce, frena Deutsche Bank

Blueindex: ancora acquisti su Henderson Group

Blueindex: Gam Holding torna a correre, frena Unicredit

Blueindex: Credit Agricole ringrazia Barclays e scatta in testa

Blueindex: State Street e Banca Mediolanum salgono in controtendenza

Blueindex: brilla Banca Mediolanum, sottotono Azimut

Blueindex: Credit Agricole torna in testa in una giornata positiva per i bancari europei

Blueindex: Barclays si fa vedere, frena American Express

Blueindex: brillano Gam Holding e Man Group, indietro tutta Deutsche Bank

Blueindex: Raiffeisen continua a piacere agli analisti di Societe Generale

Blueindex: brillano Credit Suisse e Deutsche Bank

Ti può anche interessare

Blueindex: Schroders in luce, frena Deutsche Bank

SCHRODERS IN EVIDENZA SUL BLUEINDEX – Schroders si riporta in testa alla classifica quotidiana ...

Banco Bpm sottotono nonostante anticipazioni su cessione Rainbow

BANCO BPM IN ROSSO NONOSTANTE RAIMBOW – Banco Bpm indietro tutta in borsa, col titolo che quas ...

Blueindex, seduta volatile ma ricca di spunti

UNICREDIT TORNA SOTTO I RIFLETTORI – Gam Holding, Old Mutual, Unicredit e Man Group tornano a ...