Il Credit Suisse punta ancora sull’Italia

A
A
A

Secondo gli esperti del Credit Suisse vi sono almeno 4 buone ragioni per mantenere il sovrappeso sull’azionario Italia, nonostante l’evidente ipercomprato

Luca Spoldi di Luca Spoldi31 marzo 2014 | 09:18

SOVRAPPESATI DI AZIONI ITALIANE – Sono tre anni che Credit Suisse suggerisce di sovrappesare l’azionario italiano nei portafogli della clientela e il giudizio non è cambiato neppure con l’ultimo report appena diffuso. Secondo gli esperti rossocrociati nonostante “l’azionario italiano sia ormai in ipercomprato” vi sono almeno quattro buoni motivi per continuare a stare sovrappesati sul listino italiano. Anzitutto il quadro macroeconomico non è così malvagio come molti investitori sembrano ancora credere, grazie a un doppio surplus sui conti pubblici e ad una minima necessità di inasprimento fiscale per stabilizzare il rapporto debito/Pil.

PIL E RIFORME POTREBBERO SORPRENDERE – Inoltre gli ultimi segnali giunti dagli ordinativi alle imprese sono in linea con una previsione di crescita del Pil superiore alle attese correnti e attorno al 2%; le riforme politiche proposte dal governo Renzi dovrebbero poi consentire di avere maggioranze parlamentari più stabili, le quali a loro volta consentirebbero il varo di nuove riforme del mercato del lavoro, della giustizia e nuove deregolamentazioni. Infine le valutazioni dei titoli azionari sulla base dei fondamentali sono ancora attraenti e il momentum sugli utili è “molto oltre la media europea” ma con “raccomandazioni nette d’acquisto ancora inferiori alla media”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Joseph Little (Hsbc Global Asset Management): spazio ai portafogli diversificati

Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Corea del Nord, i mercati non credono all’escalation militare

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

La Bank of England non usa toni da “falco”, lima le stime su Pil e paghe

Sterlina in ripresa, borse caute in attesa della Bank of England

Saudi Aramco, sarà Londra la prescelta?

Wall Street indietreggia, le borse europee scendono

Julius Baer vola in borsa dopo i numeri della semestrale

Carmignac: sui mercati regna un ottimismo razionale

Cambio della guardia ai vertici di Vanguard, come reagirà il mercato?

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Fca prova a far ripartire i diesel negli Usa

La Brexit può costare caro all’immobiliare britannico, i gestori preferiscono i titoli spagnoli

Aramco: troppo pochi investimenti nel settore petrolifero

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Jp Morgan: sui mercati un eccesso di uniformità di vedute

Borse europee, una mattinata ricca di spunti operativi

Nomura: per gli investitori istituzionali la Borsa di Tokyo è destinata a salire

La BoJ non cambia idea, le borse ringraziano

Pictet AM: “Altri rialzi in vista per le borse”

Elezioni inglesi: conservatori in calo, governo in minoranza

Giornata ricca di appuntamenti per le borse europee

Qatar isolato dopo attentato londinese

Commerzbank propone prepensionamenti

Piazza Affari: indici in rosso, ma non è solo colpa della politica

Macron ha vinto, le borse perdono terreno

Usa, la disoccupazione torna a livelli pre-crisi, le borse festeggiano

State Street: puntate su euro, bond e borse europee ma attenti alla volatilità

Euro, borse e bond in rialzo grazie ai risultati delle elezioni francesi

Elezioni francesi, evitato il peggio per i mercati

Ti può anche interessare

Piazza Affari sottotono: cade Mediaset, frena Mps, stabile Eni

Piazza Affari gira al ribasso dopo il dato più forte delle attese del Pil Usa del terzo trimestre. ...

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

ATTENTI AGLI ZOMBIE – Bank of America Merryll Lynch è preoccupata: anche se per ora appare im ...

Piazza Affari: a Leonardo, non basta effetto-Trump

LEONARDO SOFFRE NOTIZIE DAGLI USA – Stati Uniti amari per Leonardo (in calo dello 0,8% a 12,75 ...