Yellen: menterremo sostegno straordinario

A
A
A

Per Janet Yellen per troppi americani la ripresa pare una recessione. La Fed manterrà per qualche tempo il “sostegno straordinario” all’economia, ma il tapering proseguirà

Luca Spoldi di Luca Spoldi31 marzo 2014 | 14:38

PER TROPPI RIPRESA E’ ANCORA RECESSIONE – Il presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, ha dichiarato oggi che la ripresa assomiglia ancora ad una recessione per molti americani, motivo per cui la banca centrale manterrà il suo sostegno “straordinario” all’economia “ancora per qualche tempo”. Parlando in pubblico a Chicago la Yellen ha anche fornito elementi di prova sul fatto che vi sia ancora margine di flessibilità nel mercato del lavoro, rimarcando il perchè il tasso di partecipazione al lavoro resti così basso.

PIU’ PERSONE IN CERCA DI LAVORO CHE POSTI – La Yellen ha dettagliato le ragioni per cui ritiene che vi sia un numero significativamente più elevato di persone disposte e in grado di occupare un posto di lavoro di quanto non vi siano posti di lavoro per loro: “Per tanti motivi che ho sottolineato oggi, penso sia ancora necessario, e lo resterà per qualche tempo, questo impegno straordinario e credo che il mio punto di vista sia ampiamente condiviso dai miei colleghi della Fed”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Usa: i dati macro fanno recuperare il dollaro, in calo i T-bond

Dollaro a picco dopo ennesimo schiaffo a Trump da parte del Congresso

Lombard Odier IM vede un rialzo dei tassi Usa in dicembre

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Wall Street segna nuovi record storici, stasera parla la Federal Reserve

Neuberger Berman: la Fed non porterà via la coppa del punch dal tavolo

Borse avanti piano, la Yellen indebolisce il dollaro

Banche centrali valutano ritorno alla normalità, bond e dollaro in calo

State Street: rendimenti sui T-bond e dollaro visti in calo dopo ultima mossa Fed

Piazza Affari avanti piano, attende la Fed

Usa: la Federal Reserve alzerà i tassi già la prossima settimana, poi a fine anno

Invesco: “La Fed non ha deluso le aspettative”

Borse e bond in festa in Europa dopo rialzo tassi Fed ed elezioni olandesi

Usa: anche l’Ism non manifatturiero corre in febbraio, la Fed alzerà i tassi?

Reddito fisso: occorrerà fare attenzione ai titoli a lungo termine americani

Wall Street vede tassi stabili al termine del Fomc stasera

Piazza Affari, continua la corsa di Banco Bpm

Fed: “considerevole incertezza” sulle politiche di Trump

Yellen: nel 2017 spazio per altri tre rialzi dei tassi

Piazza Affari avanti piano, Mediaset prosegue la corsa

Mercati emergenti, la settimana si preannuncia volatile

Dudley (Fed New York): sui tassi potremo agire “gentilmente”

Blueindex: Bpm brilla nel giorno del rinvio a dicembre del rialzo dei tassi Usa

Fed lascia invariati i tassi: salgono azioni, oro e petrolio, giù i bond

Wall Street sale grazie alle trimestrali in attesa della Fed

Wall Street incrocia le dita, spera in tassi stabili domani

Mercati condizionati dall’attesa per le decisioni delle banche centrali

Wall Street alla finestra, attende di capire le future mosse della Fed

Borse europee prudenti, pesano parole di Fisher (Fed) su possibile rialzo tassi

La Fed non tocca i tassi, lascia aperta possibilità rialzo in autunno

Dopo la BoE e la Fed tocca alla Bce dare un segnale

Wall Street in moderato rialzo, occhi puntati sulla Fed

Ti può anche interessare

Mps: la cartolarizzazione delle sofferenze poterbbe essere rivista

Se come pare inevitabile la ricapitalizzazione di mercato da 5 miliardi di Mps salterà, anche per l ...

Cina: il Pil sale del 6,7% nel terzo trimestre

Il Pil cinese è cresciuto del 6,7% annuo nel terzo trimestre, in linea con gli obiettivi di Pechino ...

Prelios in rosso, respinta dai grandi soci la contro offerta di Cefc

PRELIOS COME I GAMBERI – Prelios apre la settimana in calo, ma non tracolla, dopo che Pirelli, ...