Borse a ritmo ridotto, si attendono le parole di Mario Draghi

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi20 luglio 2017 | 12:58

BORSE ATTENDONO BCE – Mattinata sonnolenta per Piazza Affari e i principali mercati finanziari europei, in attesa dell’esito della riunione del board della Banca centrale europea (Bce), dopo che la Bank of Japan ha lasciato, come previsto, i tassi invariati. Anche per l’istituto di Eurotower il mercato scommette sul mantenimento dello status quo sia sui tassi (l’annuncio è atteso alle ore 13:45 italiane) sia per quanto riguarda il programma di quantitative easing.

EURO IN RIALZO, STABILI I BOND – Qualche prima indicazione sui tempi del graduale rientro dall’allentamento quantitativo è sono attesa dalla conferenza stampa di Mario Draghi (che prenderà il via alle ore 14:30 italiane), tanto che l’euro ha già iniziato a recuperare terreno sul dollaro riportandosi sui massimi degli ultimi 10 mesi in area 1,15, mentre sul mercato dei bund non si notano particolari tensioni col rendimento del Btp a 10 anni al 2,19% e quello sui Bund tedeschi allo 0,56%.

FUEST (IFO): SERVE ANNUNCIO CHIARO SU FINE QE – Qualche presa di profitto si è notata in tarda mattinata, dopo che Clemens Fuest, presidente dell’istituto di ricerca economica tedesco Ifo ha esortato la Bce a presentare una strategia di uscita dall’attuale politica monetaria ultra accomodante. Fuest prevede una interruzione degli acquisti di titoli sul mercato già dal gennaio 2018 grazie al rafforzamento della ripresa economica e alla normalizzazione dell’inflazione in Europa. Senza un annuncio di un programma “chiaro” per uscire dalla politica monetaria espansiva, secondo Fuest, “la Bce sarà sempre più sotto pressione” e diventerà sempre più “creditore nei confronti degli Stati membri di Eurolandia” il che rappresenterebbe un pericolo per l’indipendenza della politica monetaria secondo l’esperto.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il controllore bacchettato

Aberdeen Standard Investments: Bce, una decisione hawkish

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Esame Srep superato per le banche italiane

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

Credit Suisse: nuove regole Bce negative per le banche italiane

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bce: Draghi accenna a discussione su QE, euro dollaro sulle montagne russe

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Allianz GI: Bce, quale scenario per la riunione del 7?

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Mutui, che succederà quando la Bce interromperà il QE?

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Banco Bpm frena, per Mediobanca sofferenze valgono il 5% del nominale

Banche centrali valutano ritorno alla normalità, bond e dollaro in calo

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Standard and Poor’s: la pazienza della Bce sta diventando leggendaria

Banca Carige, la Bce dà tempo fino al 23 giugno per fornire informazioni

Draghi (Bce): nessuna novità per tassi e QE, crescita si rafforza senza inflazione

Banco Popular, non passa la paura

Commerzbank propone prepensionamenti

Draghi (Bce) non cambia idea su misure straordinarie: restano necessarie

Grecia: accordo sulle nuove misure di austerity, ma Fmi resta critico

Draghi (Bce) più ottimista sulla ripresa, ma i tassi resteranno fermi a lungo

Draghi: non è ancora ora di cambiare la politica monetaria della Bce

Rumors: BpVi e Veneto Banca sarebbero solvibili per la Bce

Coeure: tassi a breve negativi, non dipende dalla Bce

Bce: all’ultima asta Tltro protagoniste ancora una volta le banche italiane

Bce: per Credit Suisse aumento tassi sui depositi può precedere conclusione QE

Draghi: QE ha creato 4 milioni di posti di lavoro, ma per Schaeuble va interrotto

La Bce non cambia registro, confermati tassi e quantitative easing

In attesa delle decisioni della Bce le borse frenano

Ti può anche interessare

Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

IRMA FA MENO PAURA – Il passaggio dell’uragano Irma sopra la Florida del Sud per ora non ...

Banca Intermobiliare non reagisce in borsa alla cessione di Bim Suisse

BIM SUISSE VA A BANCA ZARATTINI – L’accordo con Banca Zarattini per la cessione del 100% del ...

Wonder Woman sostiene i conti di Time Warner

IL CINEMA SALVA TIME WARNER – Quando hai “Wonder Woman” al tuo fianco non puoi avere molto ...