Usa: consumi in calo a sorpresa in aprile

A
A
A

Gli economisti si attendevano un leggero incremento di redditi e spese, invece i primi rallentano la spesa, i secondi sono in lieve calo in aprile. La ripresa non è così forte

Luca Spoldi di Luca Spoldi30 maggio 2014 | 14:14

IMPREVISTO STOP AI CONSUMI NEGLI USA – A sorpresa cala negli Usa la spesa per consumi in aprile: -0,1% mensile (contro un consensus di +0,2%), dopo aver segnato in marzo il maggior incremento su base mensile degli ultimi cinque anni (+1%, dato rivisto al rialzo), a causa di un rallentamento della crescita dei redditi (saliti nel mese dello 0,3% dopo il +0,5% del mese precedente), interpretato come una conferma che ci vorrà ancora molto tempo prima che la ripresa possa realmente interessare la gran parte dell’economia americana.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credit Suisse: nei paesi emergenti il boom dei consumi non è finito

Consumi in ripresa negli Usa a febbraio

Ti può anche interessare

Goldman Sachs analizza le criptovalute

UN MERCATO DA 120 MILIARDI DI DOLLARI – Il mercato delle criptovalute ha ormai raggiunto l’a ...

La Doria spicca il balzo a Piazza Affari, nonostante la giornata incerta

INVESTITORI PRUDENTI, GUARDANO A PARIGI – La sparatoria di ieri sera a Parigi e l’imminenza ...

Generali: attesa per cessioni riporta interesse sul titolo

GENERALI IN RIALZO A MILANO – Generali recupera terreno in borsa, col titolo che si porta sui ...