Gacs, si va verso il rinnovo ma il costo potrebbe cambiare

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi26 luglio 2017 | 10:26

GACS, SI VA VERSO PROROGA – Il governo pare intenzionato a rinnovare, come da attese, le garanzie pubbliche sulle cartolarizzazioni (Gacs), in scadenza il 16 agosto. Il relativo decreto dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, tra la fine di luglio e l’inizio di agosto, subito dopo la conversione in legge del decreto relativo al salvataggio delle due banche venete e la messa in sicurezza di Mps.

FINORA UTILIZZO LIMITATO – L’estensione delle Gacs sarebbe per ulteriori 18 mesi, ma avverrebbe secondo indiscrezioni di stampa ad un costo superiore a quello attuale a causa della variazione degli spread di credito di alcuni emittenti. L’obiettivo è naturalmente quello di incoraggiare l’uso di uno strumento finora poco utilizzato dalle banche. Vi hanno fatto ricorso al  momento solo Banca popolare di Bari (per un’emissione di Npl di 480 milioni), Banca Carige (per 938,3 milioni) e Creval (per 1,5 miliardi).

UNICREDIT E MPS CI STANNO PENSANDOUnicredit ha già fatto sapere che potrebbe valutare di utilizzare le Gacs nei prossimi mesi per il portafoglio “Fino” (da 17,7 miliardi complessivi), come pure Mps per la sua cartolarizzazione da 28,6 miliardi. Ulteriori istituti potrebbero aggiungersi entro la fine dell’anno, grazie alla crescente effervescenza del mercato italiano dei crediti deteriorati. Al momento tuttavia non si registrano reazioni particolarmente positive da parte dei titoli del comparto bancario, con solo Intesa Sanpaolo che a Piazza Affari sale dello 0,28%, mentre sono in rosso Banco Bpm, Bper Banca, Ubi Banca e Unicredit.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

5 buoni motivi per iscriversi a Investments on the road

Cassa di Risparmio di Asti, porte aperte ai giovani

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

SGSS si conferma banca depositaria per Inarcassa

Consulente formato, mezzo salvato…parola di Mifid 2

Santander, eccellenza nella gestione delle risorse umane

Banca del Piemonte dirige la sua nuova Orchestra

Intesa e Altis a braccetto con gli imprenditori del futuro

Consulente, sei incompetente per Mifid2?

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Private, Credit Suisse perde Riccucci

Banche, chiusure a raffica per le filiali

Anasf, Alessandrini alla guida dei Probiviri

Bnl-Bnp Paribas LB: superata quota 100 ingressi nel 2017

Arbitro per le controversie finanziarie, un primo bilancio di Consob

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Banche, Gentiloni punzecchia la Bce

Banche, così saranno quelle del futuro

Banche del territorio, un trio per tutelare i valori e gli interessi

McKinsey: “Cosa serve ancora alle banche”

Messina (Intesa Sanpaolo): npl, servono correttivi a regole Bce

Top manager di banche e digital al Summit di Saint-Vincent

Fallimenti e rivalsa sulle banche, il cliente può agire

Consob, l’Acf stoppa i ricorsi contro Bpvi e Veneto Banca

Banca Mediolanum dice la sua sull’innovazione digitale

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

L’aumento del c/c per il fondo salva-banche è illegittimo

Cryan (Deutsche Bank) auspica tassi più alti e più fusioni e acquisizioni tra banche

Vigilanza bancaria, così cambia l’assetto dei controlli in Europa

Banche italiane, il consolidamento è partito

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Crediti problematici: Rev punta a collocare due portafogli di Npl tra agosto e ottobre

Hsbc, la svolta di Gulliver porta risultati

Ti può anche interessare

Grecia: accordo sulle nuove misure di austerity, ma Fmi resta critico

ATENE FESTEGGIA ACCORDO CON TROIKA – Mercati finanziari che tirano il freno dopo una mattinata ...

Mps, il via libera Ue alla ricapitalizzazione è arrivato

VIA LIBERA UE – Come anticipato dalle voci circolate sin dalla mattinata, la Commissione Ue ha ...

Banco Bpm frena, per Mediobanca sofferenze valgono il 5% del nominale

BANCO BPM FRENA SUL FINALE – Finale di seduta in recupero per gli indici di Piazza Affari, che ...