Rottamazione delle cartelle, c’è tempo fino a lunedì

A
A
A

Entro lunedì 31 luglio chi vuole procedere alla rottamazione delle cartelle deve pagare la prima o unica rata del debito residuo.

Maria Paulucci di Maria Paulucci26 luglio 2017 | 11:50

Entro lunedì 31 luglio i contribuenti che intendono perfezionare la definizione agevolata dei carichi affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2016 devono pagare la prima o unica rata del debito residuo comunicato loro. Si tratta della più nota “rottamazione delle cartelle”. Lo ricorda Fiscooggi.it, rivista telematica dell’Agenzia delle Entrate.

Il pagamento può essere effettuato o mediante domiciliazione sul conto corrente eventualmente indicato nella “dichiarazione di adesione” o tramite bollettini precompilati inviati dall’agente delle riscossione oppure presso gli sportelli di quest’ultimo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Lo stacco dividendo pesa sull’avvio di Piazza Affari

PIAZZA AFFARI, I BIG STACCANO LA CEDOLA – Piazza Affari apre in calo ma è solo l’effetto de ...

Widiba strappa un consulente a Banca Generali

Marco Evangelisti (nella foto), 61 anni, opererà sulla piazza di Bologna. Da inizio anno la rete ha ...

Bitcoin e fondi, questo matrimonio non s’ha da fare

Le criptovalute, non avendo un valore tangibile sottostante, non possono essere oggetto di investime ...