Grecia: bene il nuovo bond a 5 anni, ma la strada è ancora lunga

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi26 luglio 2017 | 15:24

TASSI IN CALO PER IL NUOVO BOND – Atene è tornata sul mercato dei capitali emettendo un nuovo titolo di stato a 5 anni per 3 miliardi di euro, ad un tasso pari al 4,625% lordo annuo, meno di quello dell’ultima emissione, collocata nel 2014, che aveva dovuto offrire il 4,9% per trovare sottoscrittori. In questo caso invece le richieste hanno raggiunto un controvalore più che doppio rispetto all’offerta, ossia i 6,5 miliardi.

TSIPRAS SODDISFATTO MA SERVONO ULTERIORI RIFORME – Soddisfatto il premier greco Alexis Tsipras, secondo cui ora si può “dichiarare con certezza che l’economia è in risalita”, ma secondo Bloomberg questo non significa che Atene abbia svoltato l’angolo, visto che la situazione debitoria a lungo termine della Grecia resta grave ed il paese avrà bisogno di ulteriori riforme strutturali per rendere sostenibile una ripresa economica che timidamente è tornata a manifestarsi ma che richiederà una liberalizzazione del mercato del lavoro, la promozione di nuovi investimenti e un’apertura alla concorrenza.

FMI HA AIUTATO A RASSERENARE IL CLIMA – Gli investitori sembrano per ora soddisfatti e certamente il fatto che il Fondo monetario internazionale (Fmi) abbia approvato “in linea di principio” un nuovo piano di aiuti alla Grecia ha rasserenato gli animi, ma andrebbe notato come sempre l’Fmi ha anche ricordato come l’accordo transitorio raggiunto con la Grecia diverrà effettivo dopo che avrà ottenuto “specifiche e credibili rassicurazioni dai partner europei della Grecia per assicurare la sostenibilità del debito”. Una rassicurazione che l’Fmi chiede da mesi senza aver ancora ottenuto alcuna risposta.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Due nuovi bond da Collezione

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Credit Suisse, la bussola dei bond

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Per la Grecia è presto per tornare a emettere nuovi titoli di stato

Da Banca Leonardo un bond per puntare sull’agricoltura

Credem emette un bond da 100 milioni

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Jp Morgan: sui mercati un eccesso di uniformità di vedute

Bpvi – Veneto Banca, la soluzione Intesa Sanpaolo non entusiasma tutti

State Street: rendimenti sui T-bond e dollaro visti in calo dopo ultima mossa Fed

Btp a 30 anni, nuova emissione in arrivo

Titoli di stato italiani, i rendimenti non sono adeguati al rischio

Andrew Balls (Pimco): state attenti ai titoli di stato italiani, rendonon troppo poco

Titoli di stato: la domanda spinge i rendimenti verso il basso

Btp Italia, il Tesoro riacquisterà 3 miliardi della quinta emissione

Btp Italia: quasi 8,6 miliardi collocati dell’undicesima emissione

Bond: tassi in lieve rialzo in Europa, ma calano gli spread contro Bund

State Street: puntate su euro, bond e borse europee ma attenti alla volatilità

Ti può anche interessare

Piazza Affari in moderato calo, bene Telecom Italia Credit Suisse fa soffrire Saipem

MILANO SOTTOTONO IN AVVIO – Partenza col freno tirato per Piazza Affari e i principali listini ...

Citigroup promuove i Pir, plaude a Banca Mediolanum

I PIR PIACCIONO ANCHE A CITIGROUP – Secondo gli esperti di Citigroup i fondi Pir (Piani indivi ...

Caron (Morgan Stanley IM): “Le scommesse vincenti con i bond”

L’asset manager punta sui titoli emergenti, sui mutui non garantiti e sul mercato investment grade ...