Mutui, che succederà quando la Bce interromperà il QE?

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi27 luglio 2017 | 10:49

CHE SUCCEDERA’ AI MUTUI? – Se è probabile che la Banca centrale europea prosegua ancora per qualche tempo il suo programma di quantitative easing (QE, acquisti di bond sul mercato) il cui scopo è quello di rendere meno remunerativo il risparmio del capitale così da favorire il suo investimento, cosa potrebbe succedere quando, in un futuro più o meno prossimo, la Bce interromperà i suoi acquisti e, ancora più in là, inizierà (come sembra intenzionata a fare la Federal Reserve dal prossimo autunno) a vendere i titoli acquistati sul mercato?

NESSUN PERICOLO IMMEDIATO – Se lo chiedono gli esperti di Mutui.it e Facile.it, notando come i minori costi di finanziamento, in particolare sui mutui, abbiano favorito nell’ultimo quinquennio l’espansione del mercato. Nessuna preoccupazione, almeno non nell’immediato per chi debba accendere un mutuo oggi, ma “bisogna tenere conto che un rialzo dei tassi, in concomitanza della sospensione del QE, renderebbe meno convenienti i nuovi mutui, in particolare quelli a tasso variabile, e le surroghe”.

PER IL FUTURO MEGLIO OPZIONI IBRIDE – Quindi “l’eventualità di un prossimo aumento degli spread e dei tassi è ormai più che una semplice previsione”, ma i consigli per chi intenda accendere un mutuo nelle prossime settimane o mesi non cambiano: “guardare al Taeg, il tasso che indica il vero costo del mutuo compreso di tutte le componenti; attenzione allo spread bancario, che è il tasso aggiunto dalla banca al tasso base del mutuo; attenzione alla scelta tra tasso fisso e variabile”, tenendo presente che “esistono varie opzioni “ibride” tra fisso e variabile che forse, in questo periodo di transizione, possono essere molto utili”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credem supera l’esame della solidità patrimoniale

Credit Suisse: nuove regole Bce negative per le banche italiane

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bce: Draghi accenna a discussione su QE, euro dollaro sulle montagne russe

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Allianz GI: Bce, quale scenario per la riunione del 7?

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Borse a ritmo ridotto, si attendono le parole di Mario Draghi

Banco Bpm frena, per Mediobanca sofferenze valgono il 5% del nominale

Banche centrali valutano ritorno alla normalità, bond e dollaro in calo

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Standard and Poor’s: la pazienza della Bce sta diventando leggendaria

Banca Carige, la Bce dà tempo fino al 23 giugno per fornire informazioni

Draghi (Bce): nessuna novità per tassi e QE, crescita si rafforza senza inflazione

Banco Popular, non passa la paura

Commerzbank propone prepensionamenti

Draghi (Bce) non cambia idea su misure straordinarie: restano necessarie

Grecia: accordo sulle nuove misure di austerity, ma Fmi resta critico

Draghi (Bce) più ottimista sulla ripresa, ma i tassi resteranno fermi a lungo

Draghi: non è ancora ora di cambiare la politica monetaria della Bce

Rumors: BpVi e Veneto Banca sarebbero solvibili per la Bce

Coeure: tassi a breve negativi, non dipende dalla Bce

Bce: all’ultima asta Tltro protagoniste ancora una volta le banche italiane

Bce: per Credit Suisse aumento tassi sui depositi può precedere conclusione QE

Draghi: QE ha creato 4 milioni di posti di lavoro, ma per Schaeuble va interrotto

La Bce non cambia registro, confermati tassi e quantitative easing

In attesa delle decisioni della Bce le borse frenano

Mps, la Bce ha girato alla Commissione Ue le informazioni necessarie per valutare piano

Inflazione al 2% in Eurolandia, non succedeva dal gennaio 2013

Inizio di settimana in rosso per borse e bond europei

Nouy (Bce): “Ancora troppi npl per le banche italiane”

Ti può anche interessare

L’estate 2017 potrebbe rivelarsi propizia per le banche italiane

FTSE BANCHE BEN IMPOSTATO – Le ultime novità di questi giorni hanno offerto un supporto al co ...

Anche i PIR vanno in vacanza

MID E SMALL CAP A RISCHIO IN ESTATE – Secondo gli esperti di Equita Sim, “anche i Pir vanno ...

Generali perde quota dopo i numeri della trimestrale

REAZIONE NEGATIVA ALLA TRIMESTRALE – Generali sottotono a Piazza Affari, dove il titolo del le ...