Credem positivo dopo la trimestrale

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi7 agosto 2017 | 15:48

RIALZO MODERATO DOPO I CONTI – Credem in moderato rialzo a Piazza Affari, dove oscilla a 7,33 euro per azione (+0,69%) nel pomeriggio dopo che sono passati di mano circa 53 mila titoli. Il secondo trimestre dell’anno si è chiuso con una crescita dei ricavi del 15,2% annuo, grazie in particolare al buon andamento dei ricavi e del margine d’interesse, mentre i costi operativi in calo dell’1,2% a 190,7 milioni.

BENE GLI UTILI E LA QUALITA’ DEL CREDITO – Il risultato netto di gestione è così salito del 95,3% da 41,2 a 80,5 milioni, mentre l’utile ante imposte è salito del 70,3% da 46,8 a 79,7 milioni. Più che raddoppiato anche l’utile netto, a 52,3 milioni (da 23,8 milioni di un anno prima). Il cost income ratio cala dal 74,6% al 66,1%, il costo del credito risulta pari a 31 punti base, le NPE sono pari al 3,4% del credito totale, mentre il Common Equity ratio “fully phased” è pari al 12,5%.

COSTI E RETTIFICHE MIGLIORI DEL PREVISTO – Risultati apprezzati dagli analisti, in particolare da quelli di Equita Sim che confermano il proprio “hold” e il prezzo obiettivo a 7,3 euro sul titolo notando come l’utile netto sia risultato “sopra le attese grazie al maggior trading” e siano “ottime” le “indicazioni dalla qualità dell’attivo”, ma che nel complesso non sembrano presentare particolari sorprese. Anche nella successiva conference call emergono segnali incoraggianti, con costi e rettifiche leggermente migliori delle attese, ma nessuna sorpresa eclatante.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credem punta sulla Lombardia

La rete del Credem perde altri tre pezzi in Calabria

La rete Credem perde il numero 1 della Campania

Credemtel rileva il 20% di Sata

Consulenti, Credem punta sulla Liguria con Solinas

Credem, l’addio di Duccio Marconi

Credem emette un bond da 100 milioni

Credem, terremoto nella rete

Cf Credem, gestito per vocazione

Indicazioni positive per Credem

Banca Generali e Fineco vincono la tappa

Credem, profitti in crescita nel primo trimestre

Fitch declassa le banche italiane

Credem si espande ad Arezzo

Successo di gruppo

Bluerating AWARDS, ecco i cf Credem

Credem distribuirà una cedola da 15 centesimi

Credem di nuovo tra i Top Employers

Il Credem pronto ad arruolare 50 consulenti finanziari

Creacasa (Credem) prepara il leasing immobiliare

Nuovo ingresso in Sicilia per Credem

Widiba strappa un consulente a Credem

Credem a caccia di 20 private banker

Credem in luce, nonostante Moody’s

Banche: Fitch conferma rating su Intesa, Credem, Mediobanca e Bnl

Campagna acquisti del Credem, 21 ingressi in quattro mesi

Dodici ingaggi per la squadra del Credem

Credem, plafond di 10 milioni per i terremotati

Credem si rafforza a Vicenza con un nuovo ingresso

Credemtel, Zavatti nominato direttore generale

Credem taglia del 10% le sofferenze

Credem cede 90 milioni di Npl, il titolo sale in borsa

Sofferenze: Credem e Mediobanca sono le più virtuose

Ti può anche interessare

Tutte le priorità del consulente, la risposta Anasf al forum europeo

Quali sono le priorità per un consulente finanziario? Anasf partecipa alla tavola rotonda nell'ambi ...

Mps: la cartolarizzazione delle sofferenze poterbbe essere rivista

Se come pare inevitabile la ricapitalizzazione di mercato da 5 miliardi di Mps salterà, anche per l ...

Deutsche Bank: la trimestrale delude, il titolo cala

RICAVI DA TRADING DEBOLI – I ricavi da trading segnati da Deutsche Bank nel quarto trimestre s ...