Gallia: Bnl Bnp Paribas non guarda a Mps

A
A
A

Fabio Gallia, numero uno di Bnl Bnp Paribas esclude ogni coinvolgimento sul dossier Mps. Intanto la borsa attende il via libera del Cda senese al Capital Plan da presentare alla Bce

Luca Spoldi di Luca Spoldi5 novembre 2014 | 12:26

MPS-BNL? PER GALLIA SONO SOLO VOCI – Prova a raffreddare i possibili entusiasmi Fabio Gallia amministratore delegato di Bnl Bnp Paribas: il gruppo francese “non è coinvolto” nel dossier Mps, nonostante le voci che da mesi si susseguono in borsa e sulla stampa sembrino indicare il contrario. “Siamo concentrati sul nostro piano industriale”, ribadisce invece il manager.

ATTESA PER L’ESITO DEL CDA – Solo un “remake” di scarso successo (una fusione Bnl – Mps fu ventilata già a fine anni Novanta dopo la privatizzazione dell’istituto romano, senza che mai il progetto sia decollato concretamente) o ci sarà qualche sorpresa nelle prossime settimane? Intanto a Piazza Affari il titolo Mps resta in palla e a metà seduta segna +5,77% a 68,75 centesimi di euro per azione con oltre 94 milioni di azioni scambiate, in attesa che il Cda dia via libera al Capital Plan da presentare alla Bce prima del 10 novembre.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bnl-Bnp Paribas a caccia di consulenti

Bnp Paribas Am porta 13 etf a Piazza Affari

Banca Generali e Fideuram ISPB, avanti tutta nel reclutamento

Ti può anche interessare

Regole Esma, la classificazione della clientela è il tallone d’Achille

Marco Tofanelli, segretario generale di Assoreti commenta le linee guida sulla product governance de ...

Unipol stabile, Bper Banca in rialzo in un valzer di rumor e dichiarazioni

UNIPOL PRONTA A SALIRE IN BPER – Unipol resta sotto i livelli di ieri sera a Piazza Affari, os ...

Mps in caduta a Piazza Affari dopo gli annunci su Npl e bond

Dopo gli annunci relativi alla cessione di Juliet a Cerved e al lancio di uno swap volontario su bon ...