Wall Street alla finestra, attende nuove trimestrali

A
A
A

New York resta attorno ai livelli di ieri in attesa di nuove trimestrali tra cui quella di Google e dopo che i jobless claims sono calati ai minimi dall’aprile 2000. Frena l’oro

Luca Spoldi di Luca Spoldi29 gennaio 2015 | 14:57

WALL STREET CAUTA IN AVVIO – Avvio di giornata cauto a Wall Street dove dopo le parole della Fed che ieri ha da un lato rassicurato circa la propria “pazienza”, dall’altro ribadito che la ripresa economica Usa appare ormai solida, gli indici azionari oscillano attorno ai livelli della chiusura precedente dopo i primi scambi. Il Dow Jones segna infatti -0,13%, l’S&P500 guadagna lo 0,10%, il Nasdaq oscilla a -0,08% in attesa di altre importanti trimestrali tra cui quella di Google e dopo che i “jobless claims” (richieste di sussidio di disoccupazione) sono calati, la scorsa settimana, a 265 mila domande, 43 mila in meno di otto giorni prima, sui minimi dall’aprile del 2000.

ORO IN CALO, PETROLIO ACCENNA A RECUPERO – I T-bond dal canto loro vedono il tasso sul decennale oscillare sull’1,76%, mentre quello sul trentennale si porta sul 2,33%. L’oro perde 16,7 dollari l’oncia calando a 1.269,20 dollari, l’argento è indicato a 17,46 dollari (63 centesimi di perdita), mentre il petrolio cerca di mantenersi vicino alla soglia psicologica dei 45 dollari al barile risalendo a 44,78 dollari, 33 centesimi meglio dell’ultimo fixing.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Oro, si raffredda la domanda

Promette mega-rendimenti con l’oro. Sospeso sito web dalla Consob

Dopo attacco missilistico Usa alla Siria borse in calo, salgono bond, oro e petrolio

Il rialzo graduale dei tassi della Fed può favorire oro e materie prime

Trump sta vincendo, mercati finanziari mondiali nel panico

Wall Street apre novembre con un lieve calo degli indici

Citigroup: da Trump e dai tassi Usa sostegno alle quotazioni dell’oro

Oro, meglio gli Etf che i titoli minerari a questi livelli

Apple mette di buon umore Wall Street

La Turchia rende prudente Wall Street, risale l’oro

Wall Street parte bene, brillano Citigroup e General Electric

Anche New York prosegue calo, bene bond e oro

Anche Wall Street si lecca le ferite a causa della Brexit

Wall Street parte in rialzo, spera nella vittoria del “remain”

Anche Wall Street fa il tifo per la permanenza della Gran Bretagna nella Ue

Wall Street sottotono, bene T-bond e oro

Wall Street soffre dati macro più deboli del previsto

Wall Street parte bene, frenano bond e oro

Wall Street riparte in scia a minerari e petroliferi

New York in moderato rialzo, frenano oro e bond

Wall Street, l’oro prova l’assalto a quota 1.300

Bnp Paribas: l’oro può toccare i 1.400 dollari l’oncia entro 12 mesi

A New York oggi scendono solo i T-bond

Wall Street perde ancora terreno, corrono oro e T-bond

Oro e borse, le strade torneranno a dividersi?

New York resta sui blocchi, risente incertezza petrolio

Goldman Sachs: il rally dellle materie prime non può durare

A febbraio il rimbalzo fa volare l’oro e le altre commodities

New York in rialzo, bene anche il petrolio

Wall Street rimbalza ma la volatilità resta alta

Wall Street perde il 2,5%, petrolio sui 29,5 dollari al barile

Wall Street cala in scia al greggio, rimbalza l’oro

Il petrolio trascina al ribasso le borse mondiali

Ti può anche interessare

Investire in gioielli, modelli a confronto nel convegno con Banca Finnat

Il 26 giugno in Borsa l'appuntamento "L'imperativo della crescita: modelli e risorse a confronto nel ...

Prelios tira il fiato dopo aver fatto il botto a Piazza Affari

PRELIOS TIRA IL FIATO – Prelios corregge in apertura di giornata a Piazza Affari, col titolo c ...

Lo stacco dividendo pesa sull’avvio di Piazza Affari

PIAZZA AFFARI, I BIG STACCANO LA CEDOLA – Piazza Affari apre in calo ma è solo l’effetto de ...