Banche, Ubs ritocca la quota in Mps e Credito Valtellinese

A
A
A

Il colosso svizzero adesso ha il 2,410% di Banca Monte dei Paschi di Siena rispetto al 2,164% risultante al 26 gennaio scorso.

Maria Paulucci di Maria Paulucci16 febbraio 2015 | 11:05

UBS PUNTA SULLE BANCHE ITALIANEUbs ritocca la partecipazione nelle banche italiane. In particolare, secondo le comunicazioni della Consob relative alle partecipazioni rilevanti nelle società quotate a Piazza Affari, il colosso svizzero ha il 2,410% di Banca Monte dei Paschi di Siena rispetto al 2,164% risultante al 26 gennaio 2015. L’ultima operazione risale al 5 febbraio di quest’anno. Giù invece la quota nel Credito Valtellinese, all’1,791% dal 2,196%.

Ecco le nuove quote (fonte: Consob).

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Creval bocciato da Moody’s

Corsa a cinque per le assicurazioni del Creval

CreVal, cessione milionaria di npl

Ti può anche interessare

Banca Carige resta in attesa delle decisioni del Cda

CARIGE SOTTO I RIFLETTORI – Occhi puntati su Banca Carige, che in avvio di giornata resta vici ...

Bnp Paribas Ip: la politica in primo piano, dati economici complessivamente positivi

Per Joost van Leenders, chief economist del team Multi asset solutions, i mercati finanziari hanno t ...

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

ATTENTI AGLI ZOMBIE – Bank of America Merryll Lynch è preoccupata: anche se per ora appare im ...