Blueindex: Morgan Stanley balza al comando

A
A
A

Le grandi banche Usa superano gli stres testa della Federal Reserve e i titoli ripartono a Wall Street. Così Morgan Stanley balza in testa al Blueindex, davanti a Mps e Bpm

Luca Spoldi di Luca Spoldi13 marzo 2015 | 11:40

MORGAN STANLEY FESTEGGIA SUPERAMENTO STRESS TEST – Il supermento degli stress test della Federal Reserve fa bene ai titoli delle grandi banche Usa, con Morgan Stanley che ieri ha chiuso in rialzo del 6,12% dopo il via libera delle autorità Usa ad un nuovo buy-back e all’innalzamento del dividendo da 10 a 15 centesimi per azione proposto dal Cda della banca. Bene anche Mps (+4,99%) e Bpm (+4,18%) che continuano ad essere tenute d’occhio dagli investitori in vista di possibili operazioni di fusione e acquisizione.

CREDIT SUISSE TIRA IL FIATO – Dopo il rally della vigilia tira il fiato il titolo Credit Suisse Group (-1,42%), che l’altro ieri ha annunciato il prossimo cambio ai vertici con l’arrivo di Tidjane Thiam, finora numero uno di Prudential Plc, al posto dell’attuale Ceo Brady Dougan. Deboli anche Julius Baer, Bnp Paribas e Deutsche Bank per lo scattare di qualche ulteriore presa di profitto.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

Blueindex: la Yellen dà la carica ai titoli del risparmio gestito

Blueindex: brilla Banco Bpm, Janus Henderson Group in coda al gruppo

Blueindex: Deutsche Bank brilla, Wall Street festeggia l’Independence Day

Blueindex: seduta a passo di carica per le banche italiane

Blueindex: Man Group si riporta sui valori visti a fine maggio

Blueindex: in attesa di una soluzione per Bpvi e Veneto Banca i titoli bancari calano

Blueindex: a tener banco è sempre la crisi bancaria italiana

Blueindex: Old Mutual torna a mettersi in luce

Bluerating: corre Raiffeisen International, frenano Deutsche Bank e Natixis

Blueindex: le indiscrezioni fanno bene a Banco Bpm

Blueindex: finale di ottava a tutto gas per Banco Bpm

Blueindex: siamo in piena stagione delle trimestrali

Blueindex: corre Banca Generali, Banco Bpm torna a cedere terreno

Blueindex: Azimut continua a correre grazie ai numeri

Blueindex: bene Axa e Bnp Paribas, le parole di Trump frenano Wall Street

Invesco e Janus Capital brillano sul Blueindex, male Deutsche Bank e Unicredit

Sul Blueindex brilla Gam, bene anche le banche italiane

Blueindex: American Express vola dopo la trimestrale

Blueindex: una giornata memorabile per Unicredit

Bluerating, torna a brillare Legg Mason

Blueindex: su Janus Capital tornano ordini d’acquisto

Blueindex, una seduta in equilibrio quasi perfetto

Blueindex: Schroders in luce, frena Deutsche Bank

Blueindex: ancora acquisti su Henderson Group

Blueindex: Gam Holding torna a correre, frena Unicredit

Blueindex: Credit Agricole ringrazia Barclays e scatta in testa

Blueindex: State Street e Banca Mediolanum salgono in controtendenza

Blueindex: brilla Banca Mediolanum, sottotono Azimut

Blueindex: Credit Agricole torna in testa in una giornata positiva per i bancari europei

Blueindex: Barclays si fa vedere, frena American Express

Ti può anche interessare

La paura della crisi subprime torna a Londra

A distanza di 10 anni lo spauracchio della crisi subprime torna a spaventare Londra. Provident Finan ...

Per Rabobank la Cina resterà fonte di preoccupazioni

RABOBANK VEDE CRESCITA CINESE AL 4,5% – Notizie poco confortanti per la Cina e per la crescita ...

World Economic Forum: Christine Lagarde chiede riforme contro populismo

OCCORRE DISTRIBUIRE DI PIU’ LA RICCHEZZA – Il numero uno del Fondo monetario internazionale ...