Raiffeisen si mette in luce sul Blueindex: +7,75%

A
A
A

In una giornata particolarmente positiva per i titoli del Blueindex svetta la performance di Raiffeisen International: +7,75% senza alcuna notizia ufficiale. Solo rimbalzo tecnico?

Luca Spoldi di Luca Spoldi31 marzo 2015 | 14:04

RAIFFEISEN TORNA A CORRERE – Dopo qualche seduta caratterizzata da prese di profitto sul titolo, Raiffeisen International rimbalza e al termine della seduta di ieri, che ha visto solo un componente del Blueindex chiudere poco sotto i valori della vigilia, riguadagna la testa della classifica giornaliera con un rimbalzo del 7,75% nonostante l’incertezza in merito a cosa decideranno le autorità polacche in merito a ulteriori requisiti di capitale per gli istituti operanti in Polonia con una maggiore esposizione a mutui denominati in valute estere.

BUONE NOTIZIE IN ARRIVO DALLA ROMANIA? – La controllata polacca di Raiffeisen potrebbe essere interessata, in quanto tra gli istituti con un maggior ammontare di mutui denominati in franchi svizzeri, secondo quanto segnalato da Reuters.  In compenso oggi una buona notizia arriva dalla Romania, che secondo alcune fonti avrebbe selezionato Raiffeisen, insieme a Citigroup, Hsbc e Unicredit per collocare un nuovo eurobond. In attesa di conferme ufficiali, gli intermediari ricordano che l’ultimo eurobond rumeno era stato, lo scorso ottobre, un titolo decennale collocato per 5 miliardi di euro.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, chiusure a raffica per le filiali

Anasf, Alessandrini alla guida dei Probiviri

Bnl-Bnp Paribas LB: superata quota 100 ingressi nel 2017

Arbitro per le controversie finanziarie, un primo bilancio di Consob

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Banche, Gentiloni punzecchia la Bce

Banche, così saranno quelle del futuro

Banche del territorio, un trio per tutelare i valori e gli interessi

McKinsey: “Cosa serve ancora alle banche”

Messina (Intesa Sanpaolo): npl, servono correttivi a regole Bce

Top manager di banche e digital al Summit di Saint-Vincent

Fallimenti e rivalsa sulle banche, il cliente può agire

Consob, l’Acf stoppa i ricorsi contro Bpvi e Veneto Banca

Banca Mediolanum dice la sua sull’innovazione digitale

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

L’aumento del c/c per il fondo salva-banche è illegittimo

Cryan (Deutsche Bank) auspica tassi più alti e più fusioni e acquisizioni tra banche

Vigilanza bancaria, così cambia l’assetto dei controlli in Europa

Banche italiane, il consolidamento è partito

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Crediti problematici: Rev punta a collocare due portafogli di Npl tra agosto e ottobre

Hsbc, la svolta di Gulliver porta risultati

Qatar: le tensioni geopolitiche fanno defluire i capitali stranieri

Gacs, si va verso il rinnovo ma il costo potrebbe cambiare

A John Cryan serviranno anni per ristrutturare Deutsche Bank

Ubi Banca in stato di grazia a Piazza Affari: +4,34%

Reti Top, conto alla rovescia per le semestrali

Morgan Stanley: serviranno 10 anni per superare crisi Npl

Credit Suisse: i mercati già incorporano il rialzo dei tassi, ma siamo solo all’inizio

Torna l’assemblea annuale dell’Abi, banchieri a raccolta a Roma

Goldman Sachs punta sui prestiti alla clientela istituzionale Usa

Le ultime mosse sulle banche italiane convincono persino Schaeuble

Banche: oltre a Banca Carige occhio a Mps

Ti può anche interessare

ITForum 2017, gli organizzatori ringraziano e danno appuntamento a Milano

A ITForum migliaia di risparmiatori, consulenti, trader, giornalisti, leader della business communit ...

La rete che piace ai cf

Il progetto BNL-BNP Paribas Life Banker è in continua crescita ...

Bluerating, Wall Street resta in stato di grazia

WALL STREET SEGNA NUOVI RECORD – La giornata di riposo ha fatto bene a Wall Street, tornata ie ...