Europa positiva, bene i petroliferi più prudenti gli assicurativi

A
A
A

Dopo chiusure prudenti in Asia a seguito di un rallentamento della crescita cinese in linea con le attese, le borse europee sono positive. Tra i titoli sale Eni, rest stabile Generali

Luca Spoldi di Luca Spoldi15 aprile 2015 | 09:59

EUROPA IN RECUPERO, ASIA PRUDENTE – Borse europee in recupero stamane, nonostante Tokyo abbia chiuso con l’indice Nikkei225 in calo dello 0,20% a 19.869,76 yen in vista della prossima partenza della stagione delle trimestrali (già in corso a Wall Street), mentre Hong Kong ha chiuso a +0,21% dopo il dato del Pil cinese, cresciuto del 7% su base annua nei primi tre mesi del 2015 rispetto al +7,3% del trimestre precedente, in linea con le attese.

MILANO TORNA A CORRERE, MA GENERALI E’ AL PALO – Londra al momento segna +0,35%, Parigi guadagna lo 0,66%, Francoforte sale dello 0,48% e Madrid dello 0,64%, con Milano a +0,86%. L’Eurostoxx50 dal canto suo è in rialzo dello 0,64%, coi petroliferi come Total ed Eni che ancora salgono in scia ai recuperi delle quotazioni del greggio. Bene anche Asml Holding e Danone, mentre tra i pochi titoli che restano al palo o perdono qualche centesimo si notano Munich Re, Generali e Unibail-Rodamco.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Borse avanti piano, la Yellen indebolisce il dollaro

Titoli petroliferi: non è ancora il caso di indulgere nell’ottimismo

Petrolio sui minimi a 7 mesi, scattano vendite su Saipem, Eni e Tenaris

Notizie positive dall’Iran per Eni, che recupera in borsa

Petrolio riparte, Russia e Arabia Saudita pronte a estendere i tagli produttivi

Piazza Affari chiude in rialzo grazie a Mps ed Eni

Eni e Mps illuminano la giornata di Piazza Affari

Opec: il mercato crede nell’accordo e il petrolio riparte

Petrolio sottotono nonostante i dati Usa, difficile intesa in seno all’Opec

Piazza Affari chiude a +1%, grazie ai titoli finanziari e petroliferi

Petrolio sopra i 47 dollari al barile, corrono Eni, Saipem e Tenaris: durerà?

Petroliferi sotto pressione, le major tagliano gli investimenti

Borse europee in frenata, ancora male Deutsche Bank

Borse europee in prudente recupero, restano in rosso i petroliferi

Petrolio prova rimbalzo, ma i titoli del settore restano prudenti

Piazza Affari dimezza il rialzo visto in mattinata

Piazza Affari, tornano acquisti sui titoli finanziari

Borse europee interrompono il rialzo, pesano trimestrali e tensione

Da Eni a ConocoPhilips, la stagione delle dismissioni sta partendo

Petrolio: niente accordo a Doha, scattano le vendite

Borse europee in moderato recupero, grazie a petroliferi e finanziari

Borsa di Milano avanti piano, Eni e Saipem subito in luce

Borse: segnali positivi dall’Asia all’Europa

Scorte petrolifere ai massimi negli Usa, ma Eni e Saipem recuperano

Il petrolio rimbalza dai minimi a 13 anni

Europa ancora in calo, pesano Cina e petrolio

Produttori auto indietro tutta sui listini europei

Eni, Saipem e Tenaris in rosso nonostante risalita petrolio

Parigi e Francoforte accelerano al rialzo

Yoox, Unipol e Mediaset corrono, ma i petroliferi frenano gli indici di Milano

Il calo del petrolio non pesa su Eni e Saipem, per ora

Solo Eni e UnipolSai si salvano dal rosso a Milano

Indici in calo, Milano fa eccezione

Ti può anche interessare

Pimco si rafforza con due gestori

Adam Iqbal con l'incarico di executive vice president e gestore e Michael Davidson con l'incarico di ...

Banca Euromobiliare, poker di cf nell’area di Bisi

Quattro nuovi nomi per l'area seguita dal regional manager per la Lombardia ...

L’anno nero di Piazza Affari

I dati dell’ultimo bollettino statistico Consob riportano un notevole calo nel 2016 nella capital ...