Saipem resiste, Autogrill subisce vendite

A
A
A

Milano continua a perdere terreno, pressata dalle vendite legate al rischio che la crisi greca termini con un esito più negativo del previsto. Si salvano Saipem, Prysmian e Ansaldo

Luca Spoldi di Luca Spoldi16 giugno 2015 | 08:22

MILANO CONTINUA A SUBIRE IL RISCHIO-GRECIA – Piazza Affari apre anche oggi in rosso e non poteva che essere così, stante il crescente rischio di una definitiva rottura delle trattative tra la Grecia e gli altri paesi dell’Eurogruppo giovedì che lascerebbe Atene di fronte alla prospettiva di subire un nuovo default se a fine mese non troverà il modo di rimborsare 1,4 miliardi circa di prestiti al Fondo monetario internazionale o eventualmente anche di uscire dall’euro.

REGGONO SAIPEM, PRYSMIAN E ANSALDO STS – Dopo un’ora di lavoro il Ftse Mib cede lo 0,7%, il Ftse Italia All-Share oscilla a -0,74% e il Ftse Italia Star è in rosso dello 0,75%. Tra le blue chip tricolori provano a recuperare terreno Saipem, Prysmian e Ansaldo Sts, mentre prosegue il calo di nomi come Autogrill, Banco Popolare, Finmeccanica e Buzzi Unicem, tutti già oltre l’1,6% di perdita.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

L’attesa per la Fed non frena Autogrill a Piazza Affari

Aspettando la Fed: Autogrill corre, in rosso Mps

Tokyo non preoccupa Milano, che continua a recuperare

Ti può anche interessare

Blueindex: Banco Bpm si mette in luce ancora una volta

BANCO BPM SI METTE IN LUCE – Banco Bpm, che ha annunciato di voler promuovere un’offerta pub ...

Forbes, l’edizione italiana debutta in edicola e online

Da domani il volume 1 in lingua italiana del noto magazine statunitense. Al via anche il nuovo sito ...

Banca Carige in rosso a Piazza Affari, nonostante conti migliori del previsto

NON BASTA LA TRIMESTRALE A CARIGE – Banca Carige in netto calo in avvio di giornata a Piazza A ...