Lloyds Banking Group delude le attese

A
A
A

I numeri della semestrale di Lloyds Banking Group deludono le attese a causa di accantonamenti superiori alle previsioni che riducono la crescita dell’utile ante imposte

Luca Spoldi di Luca Spoldi31 luglio 2015 | 09:09

LLOYDS BANKING GROUP ACCANTONA PIU’ DEL PREVISTO – Cattive notizie pe Lloyds Banking Group: l’istituto britannico, che venne nazionalizzato durante la crisi del 2008, ha dovuto effettuare accantonamenti per 1,4 miliardi di sterline nel secondo trimestre dell’anno, per pagare le penali legate alla vendita in modo improprio di polizze assicurative legate a prestiti e questo fatto mette a rischio il programmato ritorno alla distribuzione di un dividendo.

UTILE ANTE IMPOSTE DELUDE LE ATTESE – Gli analisti si attendevano accantonamenti per non più di un miliardo di sterline: il totale di accantonamenti e svalutazioni effettuate finora è salito così a 13,4 miliardi di sterline, il massimo mai registrato da un gruppo finanziario britannico. L’utile ante imposte nei primi 6 mesi dell’anno è così salito del 38% annuo a 1,2 miliardi di sterline, mancando tuttavia le attese (1,9 miliardi) formulate dalla compagnia a inizio anno.

SU RISTRUTTURAZIONE PESANO COSTI EXTRA – Il Ceo di Lloyds Banking Group, Antonio Horta-Osorio, per cercare di tornare a distribuire un dividendo o varare un buy-back azionario, in vista della cessione di un primo 15% da parte del Tesoro di sua maestà, ha già tagliato posti di lavoro e ceduto asset non più strategici, ma parte dei suoi sforzi sono stati vanificati proprio dall’incremento degli oneri legati a pratiche di vendita non corrette che hanno causato il pagamento di una serie di multe.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Cassa di Risparmio di Asti, porte aperte ai giovani

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

SGSS si conferma banca depositaria per Inarcassa

Consulente formato, mezzo salvato…parola di Mifid 2

Santander, eccellenza nella gestione delle risorse umane

Banca del Piemonte dirige la sua nuova Orchestra

Intesa e Altis a braccetto con gli imprenditori del futuro

Consulente, sei incompetente per Mifid2?

Bce, il QE ci lascia in autunno. Forse

Private, Credit Suisse perde Riccucci

Banche, chiusure a raffica per le filiali

Anasf, Alessandrini alla guida dei Probiviri

Bnl-Bnp Paribas LB: superata quota 100 ingressi nel 2017

Arbitro per le controversie finanziarie, un primo bilancio di Consob

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Banche, Gentiloni punzecchia la Bce

Banche, così saranno quelle del futuro

Banche del territorio, un trio per tutelare i valori e gli interessi

McKinsey: “Cosa serve ancora alle banche”

Messina (Intesa Sanpaolo): npl, servono correttivi a regole Bce

Top manager di banche e digital al Summit di Saint-Vincent

Fallimenti e rivalsa sulle banche, il cliente può agire

Consob, l’Acf stoppa i ricorsi contro Bpvi e Veneto Banca

Banca Mediolanum dice la sua sull’innovazione digitale

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

L’aumento del c/c per il fondo salva-banche è illegittimo

Cryan (Deutsche Bank) auspica tassi più alti e più fusioni e acquisizioni tra banche

Vigilanza bancaria, così cambia l’assetto dei controlli in Europa

Banche italiane, il consolidamento è partito

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Crediti problematici: Rev punta a collocare due portafogli di Npl tra agosto e ottobre

Hsbc, la svolta di Gulliver porta risultati

Qatar: le tensioni geopolitiche fanno defluire i capitali stranieri

Ti può anche interessare

Piazza Affari in rosso, sulle borse pesano le tensioni geopolitiche

TENSIONI GEOPOLITICHE DEPRIMONO I LISTINI – Borse europee che aprono la giornata sottotono, do ...

Il risparmiatore responsabile in Italia: al via la Settimana Sri

"Il risparmiatore responsabile in Italia": questo il titolo dell'evento di apertura della Settimana ...

S&P Global Ratings: la volatilità è destinata a rimenere alta sugli emergenti

EMERGENTI, QUADRO RESTA VOLATILE ANCHE IN EMEA– Quali sono le prospettive per le economia emer ...