Milano in equilibrio, Eni a tutto gas

A
A
A

Indici che oscillano di poco sotto i livelli di venerdì sera all’avvio dell’ultima seduta di agosto, con Eni protagonista assoluta grazie alla scoperta di un maxi giacimento di gas

Luca Spoldi di Luca Spoldi31 agosto 2015 | 08:15

ENI BRILLA A PIAZZA AFFARI – Piazza Affari torna al lavoro, nell’ultimo giorno di agosto ma lasciandosi già alle spalle il periodo estivo, con indici in sostanziale equilibrio tra ulteriori moderate prese di profitto e nuovi acquisti, come sul titolo Eni, oggi in salita di circa 3 punti dopo la scoperta di quello che sembrerebbe essere il maggiore giacimento di gas del Mediterraneo al largo delle coste egiziane.

SCOPERTO MAXI GIACIMENTO DI GAS – Secondo una nota societaria il giacimento, scoperto in un’area situata in un permesso detenuto da Eni al 100%, avrebbe un potenziale fino a 850 miliardi di metri cubi di gas. Tra gli altri titoli in luce anche Saipem, nonostante la stessa Eni abbia smentito le indiscrezioni stampa in merito all’ipotesi di una scissione dei titoli detenuti nel capitale della controllata. Al ribasso si notano Mps, Tenaris, Mediaset e Buzzi Unicem, tutte attorno ad un punto di perdita.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Borse avanti piano, la Yellen indebolisce il dollaro

Titoli petroliferi: non è ancora il caso di indulgere nell’ottimismo

Petrolio sui minimi a 7 mesi, scattano vendite su Saipem, Eni e Tenaris

Notizie positive dall’Iran per Eni, che recupera in borsa

Petrolio riparte, Russia e Arabia Saudita pronte a estendere i tagli produttivi

Piazza Affari chiude in rialzo grazie a Mps ed Eni

Eni e Mps illuminano la giornata di Piazza Affari

Opec: il mercato crede nell’accordo e il petrolio riparte

Petrolio sottotono nonostante i dati Usa, difficile intesa in seno all’Opec

Piazza Affari chiude a +1%, grazie ai titoli finanziari e petroliferi

Petrolio sopra i 47 dollari al barile, corrono Eni, Saipem e Tenaris: durerà?

Petroliferi sotto pressione, le major tagliano gli investimenti

Borse europee in frenata, ancora male Deutsche Bank

Borse europee in prudente recupero, restano in rosso i petroliferi

Petrolio prova rimbalzo, ma i titoli del settore restano prudenti

Piazza Affari dimezza il rialzo visto in mattinata

Piazza Affari, tornano acquisti sui titoli finanziari

Borse europee interrompono il rialzo, pesano trimestrali e tensione

Da Eni a ConocoPhilips, la stagione delle dismissioni sta partendo

Petrolio: niente accordo a Doha, scattano le vendite

Borse europee in moderato recupero, grazie a petroliferi e finanziari

Borsa di Milano avanti piano, Eni e Saipem subito in luce

Borse: segnali positivi dall’Asia all’Europa

Scorte petrolifere ai massimi negli Usa, ma Eni e Saipem recuperano

Il petrolio rimbalza dai minimi a 13 anni

Europa ancora in calo, pesano Cina e petrolio

Produttori auto indietro tutta sui listini europei

Eni, Saipem e Tenaris in rosso nonostante risalita petrolio

Parigi e Francoforte accelerano al rialzo

Yoox, Unipol e Mediaset corrono, ma i petroliferi frenano gli indici di Milano

Il calo del petrolio non pesa su Eni e Saipem, per ora

Solo Eni e UnipolSai si salvano dal rosso a Milano

Indici in calo, Milano fa eccezione

Ti può anche interessare

In attesa delle decisioni della Bce le borse frenano

BORSE CAUTE IN ATTESA DI DRAGHI – Mercati finanziari che aprono in lieve calo in Europa, in at ...

Mps torna in borsa, cosa fare con le azioni

La banca toscana torna sul listino di Piazza Affari dopo mesi di assenza. L’associazione dei consu ...

Poste Italiane perde quota, Francesco Caio rischia il posto per motivi politici?

GOLDMAN SACHS ALZA IL TARGET PRICE – Goldman Sachs ha aggiornato le proprie stime su Poste Ita ...