Promotori, Gerardini in Finanza & Futuro

A
A
A

Il manager guiderà la Private Advisory Unit. Escalona: “Cresceranno masse e clienti col reclutamento di pf e private”

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino25 settembre 2015 | 10:00

NUOVA NOMINA – Una nomina importante in Finanza & Futuro (F&F). Federico Gerardini (nella foto) è il nuovo responsabile della Private Advisory Unit della rete di promotori finanziari controllata da Deutsche Bank spa e guidata da Armando Escalona. Gerardini sarà in carica dal prossimo 1 ottobre e guiderà la Unit costituita da private advisor specializzati con portafogli sui 40 milioni di euro e una raccolta netta attuale intorno ai 5 milioni.

IN DEUTSCHE BANK DA 15 ANNI – Gerardini è entrato in Deutsche Bank a Londra nel 2000 e dopo si è trasferito in Italia dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità fino ad assumere l’incarico di responsabile dei prodotti bancari per le piccole e medie imprese nel 2013. “Sono molto soddisfatto dell’ingresso di Federico nella squadra di F&F – ha commentato Escalona -. La sua conoscenza del gruppo Deutsche Bank e la sua esperienza saranno leve fondamentali per sviluppare la Private Advisory Unit, in un’ottica di incremento della base clienti e delle masse, anche attraverso una campagna di reclutamento di promotori finanziari e private banker”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, Gross delude a Janus

Fondi, addio alle 3 regine

Consulenti, Banca Ipibi lascia Assoreti

“Voluntary disclosure”, le pratiche accelerano

Voluntary disclosure, proroga in due tempi

Hedge, Busson migliora Gottex

“Voluntary disclosure”, meno di 20.000 domande

Antiriciclaggio: ecco le nuove regole

Campora (Allianz): gestire il cliente “ibrido”

Quel 60% deve far paura a promotori e private

Private banking, Albertini Syz in crescita

Azimut pesca l’asso Latini

“Voluntary disclosure” per gli anni prescritti

Private banking, Santander Italia migliora

Fondi, Arpe festeggia con Sator

Promotori, 2 tappe per Sol&Fin

Superfideuram, fatta la squadra

“Voluntary”, il Fisco alza la posta

Superfideuram, benedizione di Draghi

Giuliani (Azimut): l’Italia può anche colonizzare

Private Banking, Ubs Italia corre

Promotori, la lezione Vanguard-Pimco

Banca, 2 top manager per Bpvi

Fideuram, Colafrancesco presidente

Fondi, il “guru” Gross è deludente

“Voluntary disclosure”, intoppo “waiver”

Fondi, regalone Pioneer a UniCredit

Fondi, Kairos diventa banca

Promotori, elezioni Anasf pronti via!

Azimut, il mistero di BlackRock

Voluntary disclosure, il peso dell’Iva

Fondi, BlackRock ha il mal di testa

Voluntary disclosure nel pantano?

Ti può anche interessare

La Brexit costerà caro al Regno Unito e alle sue banche

BREXIT AMARA PER LE BANCHE INGLESI – Brutte notizie per le banche britanniche: secondo quanto ...

Wall Street vede tassi stabili al termine del Fomc stasera

STASERA SI CHIUDE IL FOMC – Il primo Fomc dell’anno nuovo termina stasera, ma le attese degl ...

Bper Banca accelera, si avvicina acquisto quote in Arca Sgr

BPER BANCA ALLUNGA IL PASSO – Bper Banca in allungo a Piazza Affari, dove il titolo si avvicin ...