Abusi di mercato, multa all’ex ad di Saipem (e al suo amico)

A
A
A

Sanzione ai danni di Pietro Franco Tali, ex a.d della società petrolifera e ad Ayman Asfari, ceo della britannica Petrofac

Andrea Telara di Andrea Telara1 settembre 2017 | 11:46

Due multe inflitte dalla Consob, una ai danni di Pietro Franco Tali, ex a.d. di Saipem e l’altra a carico di  Ayman Asfari, ceo della britannica Petrofac. Le sanzioni (150mila euro per Tali e 300mila euro per Asfari) sono legate a una vicenda di quasi 5 anni fa che appare come un caso di scuola di insider trading e di utilizzo abusivo di informazioni privilegiate. Il 5 dicembre del 2012 Tali si dimise dalla guida Saipem, comunicando subito al mercato la propria decisione. Nella stessa giornata, però, l’ex-ad di Saipem aveva reso nota la propria decisione anche all’amico Ayman Asfari, ceo della società britannica Petrofac. Tempestivamente, Asfari acquistò 200 opzioni put (di vendita) sul titolo Saipem, incassando successivamente un profitto di 302mila euro circa. Le opzioni put, infatti, sono strumenti finanziari che si apprezzando quando il titolo a cui sono collegati scende. E’ proprio ciò che è avvenuto nel caso delle azioni Saipem, dopo le dimissioni di Tali. Per questo, la Consob ha deciso di sanzionare Asfari ritenendo ovviamente che la compravendita delle opzioni sia avvenuta grazie alle informazioni privilegiate che Asfari aveva appena avuto dall’amico. Nel caso di Tali, invece, non risulta che il manager abbia tratto vantaggi personali dalla condotta. Tuttavia, è stata comminata ugualmente una sanzione a suo carico, a causa di comportamenti giudicati colposi.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Firme false e appropriazione indebita, sospesa una consulente in Toscana

Consob: anche all’estero occhio alle società non autorizzate

Scalata a Rcs, multa a Mediobanca dalla Consob

La Consob segnala: attenzione a Toroption.com

Bufi (Anasf): cara Consob, chiariamo l’ambito di attività di autonomi e scf

Nuova infornata di società segnalate dalle Consob europee

Consulenti, con Mifid 2 cambiano i requisiti di adeguatezza

Clienti vs intermediari, parola all’Arbitro della Consob

Consulenti, Mainò (Nafop): il regolamento Consob? Tutto da riscrivere

Short irregolare su Saipem, stangata per Orca Capital

Documenti falsi, sospeso un cf ex di Sanpaolo Invest

Rendiconti falsi e appropriazione indebita, radiato un cf ex Fideuram

Consulenti, la “segnalazione” della banca conta più delle competenze

Incentivi, Albo e attività dei cf: così Ascosim risponde su Mifid 2

Consob, campanello d’allarme sulle società abusive

Contributi di vigilanza, segnalazioni possibili dal 9 ottobre

Contributi Consob, sospesi i versamenti nei territori terremotati

Mifid 2, tessera di riconoscimento per i cf

Norme antiriciclaggio non rispettate, multa a una società di consulenza

Radiato dalla Consob, riabilitato dai giudici. Vittoria di un Cf in Versilia

Cf sotto processo, la Consob lo sospende per un anno

Falsi rendiconti e distrazione di somme dei clienti, sospeso ex B.Mediolanum

Consulenti, conto alla rovescia per il nuovo regolamento Consob

Informazioni non finanziarie, si chiude la consultazione Consob

Trade 12 e le altre, la Consob segnala decine di società abusive

Super comitato sull’educazione finanziaria, c’è anche Ocf

Avviso della Consob: occhio agli abusivi

Appropriazione indebita, sospeso un consulente ex di Banca Leonardo

Firme contraffatte, sospeso un consulente di Banca Mediolanum

Carichi pendenti in Tribunale, consulente finanziario sospeso per un anno

Vigilanza bancaria, così cambia l’assetto dei controlli in Europa

Market abuse, i chiarimenti dell’Esma sui doveri dei consulenti

Forex, il broker è abusivo ma continua a operare

Ti può anche interessare

Bluerating: Man Group evita le prese di profitto e sale

IN POCHI SI SALVANO DAL ROSSO – Ancora una giornata caratterizzata da diffuse prese di profitt ...

Piazza Affari tira i freni, ma Molmed vola

La prudenza prevale nell’ultimo giorno di borsa aperta prima del referendum italiano, così gli in ...

La matricola sostenuta da Azimut fa il botto in borsa

Pharmanutra, società sostenuta da un fondo chiuso promosso dal gruppo fondato da Pietro Giuliani, ...