Abusi di mercato, multa all’ex ad di Saipem (e al suo amico)

A
A
A

Sanzione ai danni di Pietro Franco Tali, ex a.d della società petrolifera e ad Ayman Asfari, ceo della britannica Petrofac

Andrea Telara di Andrea Telara1 settembre 2017 | 11:46

Due multe inflitte dalla Consob, una ai danni di Pietro Franco Tali, ex a.d. di Saipem e l’altra a carico di  Ayman Asfari, ceo della britannica Petrofac. Le sanzioni (150mila euro per Tali e 300mila euro per Asfari) sono legate a una vicenda di quasi 5 anni fa che appare come un caso di scuola di insider trading e di utilizzo abusivo di informazioni privilegiate. Il 5 dicembre del 2012 Tali si dimise dalla guida Saipem, comunicando subito al mercato la propria decisione. Nella stessa giornata, però, l’ex-ad di Saipem aveva reso nota la propria decisione anche all’amico Ayman Asfari, ceo della società britannica Petrofac. Tempestivamente, Asfari acquistò 200 opzioni put (di vendita) sul titolo Saipem, incassando successivamente un profitto di 302mila euro circa. Le opzioni put, infatti, sono strumenti finanziari che si apprezzando quando il titolo a cui sono collegati scende. E’ proprio ciò che è avvenuto nel caso delle azioni Saipem, dopo le dimissioni di Tali. Per questo, la Consob ha deciso di sanzionare Asfari ritenendo ovviamente che la compravendita delle opzioni sia avvenuta grazie alle informazioni privilegiate che Asfari aveva appena avuto dall’amico. Nel caso di Tali, invece, non risulta che il manager abbia tratto vantaggi personali dalla condotta. Tuttavia, è stata comminata ugualmente una sanzione a suo carico, a causa di comportamenti giudicati colposi.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consob: attenzione alla TopFX24 Limited

Consulente indagato, arriva la sospensione cautelare

La Consob promuove Minenna e altri tre manager

Il crowdfunding galeotto dei sospesi ex Consultinvest

Criptovalute, sospesa una società abusiva

La Consob colpisce a Macerata: radiato ex Consultinvest

Consob, attenti a queste società straniere

Società abusive, segnalazione della Consob

Appropriazione indebita, radiato un consulente ex di Banca Generali

Consob: occhio a Black Parrot Limited e Blonde Bear OU, sono abusive

Il mercato regolamentato SeDeX diventa MTF

Tutti i numeri dell’Arbitro della Consob

Abusiva (e recidiva). Occhio a Blue Seal Limited

Bufi (Anasf): “La politica ha dato un segnale chiaro alla Consob”

Consulenti, accelera la Vigilanza all’OCF

Attenzione a Bluestar e Optionbanks, sono due società abusive

Lux Finance, fioccano le multe per i due manager

Oklycapital Limited è abusiva. Multa al manager

Imputato per truffa, la Consob sospende un consulente finanziario

Advance Sim allarga il business

Occhio a Gallant Finance (ex MarketBrokers), è una società abusiva

Consulente radiato per abusivismo a Rovigo

Securities markets: chiamata congiunta da Consob, Esma e Bocconi

Firme false e appropriazione indebita, sospesa una consulente in Toscana

Consob: anche all’estero occhio alle società non autorizzate

Scalata a Rcs, multa a Mediobanca dalla Consob

La Consob segnala: attenzione a Toroption.com

Bufi (Anasf): cara Consob, chiariamo l’ambito di attività di autonomi e scf

Nuova infornata di società segnalate dalle Consob europee

Consulenti, con Mifid 2 cambiano i requisiti di adeguatezza

Clienti vs intermediari, parola all’Arbitro della Consob

Consulenti, Mainò (Nafop): il regolamento Consob? Tutto da riscrivere

Short irregolare su Saipem, stangata per Orca Capital

Ti può anche interessare

Carmignac: i tecnologici sono ancora interessanti

IL SETTORE HIGH-TECH E’ ANCORA ATTRAENTE – Il settore high-tech? Resta “piuttosto attraent ...

Wall Street resta di cattivo umore nonostante buoni dati macro

USA, SPESA PER CONSUMI RIACCELERA – La spesa per consumi è aumentata dello 0,5% in dicembre, ...

La Brexit costerà caro al Regno Unito e alle sue banche

BREXIT AMARA PER LE BANCHE INGLESI – Brutte notizie per le banche britanniche: secondo quanto ...