Vittoria Assicurazioni piace a Cinven ma gli Acutis non vogliono vendere

A
A
A

Secondo indiscrezioni rilanciate dalla stampa italiana il gruppo di private equity Cinven, che di recente ha acquisito Argo Italia, avrebbe messo gli occhi su Vittoria Assicurazioni

Luca Spoldi di Luca Spoldi30 novembre 2015 | 15:11

VITTORIA ASSICURAZIONI IN LUCE A MILANO – Vittoria Assicurazioni in rialzo stamane a Milano anche se a metà giornata qualche vendita riduce il guadagno rispetto a stamane, col titolo che alle 13.00 oscillava sui 9,94 euro per azione (+0,51%) quando erano passati poco più di 15.500 pezzi, rispetto ad un massimo a 10,15 euro per azione visto nell’arco della mattinata.

DECLINATA UN’OFFERTA DI CINVEN? – A far muovere il titolo è la notizia rilanciata dal Sole24Ore secondo cui la famiglia Acutis, cui fa capo il 75% circa del capitale della compagnia assicurativa, avrebbe declinato un’offerta avanzata dal gruppo di private equity Cinven, che recentemente ha acquisito Ergo Italia rispetto alla quale un’eventuale aggregazione con Vittoria Assicurazioni avrebbe potuto creare interessanti sinergie. Al momento, tuttavia, gli Acutis non sembrano interessati a valutare proposte che prevedano la cessione del controllo sulla compagnia.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

Generali: attesa per cessioni riporta interesse sul titolo

Generali cede le attività Vita in Germania? Per gli analisti sarebbe coerente

Nuovo bond catastrofale per Generali Assicurazioni

Ping An, Allianz e Axa: i tre big mondiali dell’assicurazione giocano a tutto campo

Itas: è Agrusti il nuovo direttore generale

Nuovo Ceo per AIG: è Duperreault, manager specializzato in turnaround

Seul testa sistema di pagamento digitale per polizze sanitarie

Assicurazioni: Genialloyd vince nella classifica dei migliori brand online di marzo

Come cambia la distribuzione assicurativa nell’era del FinTech

Insurtech: il nuovo volto delle assicurazioni

SeedUp assisterà lo sviluppo di Plus35

Polizze, in aumento la ricerca di coperture sulla casa

MioAssicuratore incassa 300 mila euro da incubatori e angeli

Assicurazioni: compagnia giapponese rimpiazza gli impiegati con l’Intelligenza Artificiale

Assicurazioni auto: entro il 2020 il 17% saranno digitali

Generali rimbalza in scia ai report positivi dei broker

Boom di assicurati online in Cina: sono 330 milioni di persone

Capgemini: con la blockchain i clienti delle banche risparmieranno centinaia di euro l’anno

Assicurazioni vita e risparmio gestito: il risiko europeo è in pieno svolgimento

I numeri di Allianz deludono le attese

Al via Open-F@b Call4Ideas 2016, il contest per le startup in ambito assicurativo

Assicurazioni: le compagnie salvano il business solo alleandosi con l’Insurtech

Munich Re si dà alle polizze web, ma rischia lo scontro con gli agenti

Pokemon Go, Sberbank offre gratis la copertura assicurativa

Le live chat esordiscono nel rapporto assicurazioni-cliente

Axa punta su un mix di tagli e investimenti per crescere

Parigi fa la conta dei danni delle inondazioni

Allianz in difficoltà a Francoforte, cerca nuovi affari a New York

Allianz cede due controllate in Corea del Sud ad Anbag

Generali soffre dopo i dati 2015

Swiss Re, buoni numeri ma il titolo perde quota

Anche Zurich sottotono dopo i dati 2015

Ti può anche interessare

Gacs, si va verso il rinnovo ma il costo potrebbe cambiare

GACS, SI VA VERSO PROROGA – Il governo pare intenzionato a rinnovare, come da attese, le garan ...

Generali senza sprint in borsa, Trieste punta su crescita all’estero

GENERALI PERDE QUOTA – Prese di profitto su Generali, che si porta sui 14,38 euro per azione n ...

La crescita del Pil dovrebbe far bene alle banche italiane

MIGLIORA SCENARIO MACRO – Lo scenario macroeconomico italiano va schiarendosi, con Moody’s c ...