Fideuram-Bim, il dossier accelera

A
A
A

La banca private di Intesa vicina a chiudere il deal rilevando l’istituto controllato da Veneto Banca.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino9 marzo 2016 | 11:00

Tutto è pronto per il passaggio di Banca Intermobiliare a Fideuram Intesa Sanpaolo Private Banking? Pare proprio di sì. Un nodo importante al riguardo si è sciolto nei giorni scorsi quando Pietro D’Aguì, per oltre vent’anni “anima” della Bim, s’è dimesso dalle cariche aziendali della banca dopo aver più volte cercato di comprarla da Veneto Banca e aver incontrato l’opposizione di Banca d’Italia
L’interesse della banca private di Intesa, presieduta da Matteo Colafrancesco (nella foto), e guidata da Paolo Molesini, è stato confermato da Cristiano Carrus, amministratore delegato di Veneto Banca, che ha parlato anche dell’interessamento di un fondo americano di private equity e di alcuni investitori arabi. Ma Fideuram ISPB è in pole position e non ultimo l’acquisizione di Bim potrebbe essere anche il veicolo per una possibile quotazione della banca private di Intesa.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bim, la vendita va in porto

Cessione di Bim, Barents Re prepara il ricorso al Tar

Intermobiliare, rush finale a due

Ti può anche interessare

Blueindex: Schroders in luce, frena Deutsche Bank

SCHRODERS IN EVIDENZA SUL BLUEINDEX – Schroders si riporta in testa alla classifica quotidiana ...

World Economic Forum: Christine Lagarde chiede riforme contro populismo

OCCORRE DISTRIBUIRE DI PIU’ LA RICCHEZZA – Il numero uno del Fondo monetario internazionale ...

Goldman Sachs aggiorna i giudizi su Leonardo e Fiat Chrysler Automobiles

GOLDMAN SACH PESA SU LEONARDO – C’è anche lo zampino di Goldman Sachs nel calo che stamane ...