Bank of Ireland vuole crescere in Gran Bretagna

A
A
A

Per crescere in Gran Bretagna l’istituto irlandese avrebbe scelto Robert Sharpe, finora tra i top manager della rivale Aldermore Group, quale nuovo presidente delle sue attività inglesi

Luca Spoldi di Luca Spoldi9 marzo 2016 | 15:37

BANK OF IRELAND PUNTA SU SHARPE – La Bank of Ireland avrebbe deciso di nominare Robert Sharpe, finora tra i top manager del suo concorrente britannico Aldermore Group, presidente delle sue attività in Gran Bretagna, paese dove l’istituto irlandese sta cercando di svilupparsi ulteriormente. Lo segnala Bloomberg citando due fonti a conoscenza della vicenda.

IL MANAGER PRESIDERA’ LE ATTIVITA’ IN GRAN BRETAGNA – Sharpe dovrebbe ufficialmente entrare in società in aprile, una volta che la nomina sarà stata approvata dalle autorità di settore. Nessuna conferma ufficiale è finora giunta, anche se Bloomberg segnala come in una e-mail un portavoce dell’istituto irlandese abbia ammesso che è in corso il processo di selezione del nuovo presidente.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, chiusure a raffica per le filiali

Anasf, Alessandrini alla guida dei Probiviri

Bnl-Bnp Paribas LB: superata quota 100 ingressi nel 2017

Arbitro per le controversie finanziarie, un primo bilancio di Consob

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Banche, Gentiloni punzecchia la Bce

Banche, così saranno quelle del futuro

Banche del territorio, un trio per tutelare i valori e gli interessi

McKinsey: “Cosa serve ancora alle banche”

Messina (Intesa Sanpaolo): npl, servono correttivi a regole Bce

Top manager di banche e digital al Summit di Saint-Vincent

Fallimenti e rivalsa sulle banche, il cliente può agire

Consob, l’Acf stoppa i ricorsi contro Bpvi e Veneto Banca

Banca Mediolanum dice la sua sull’innovazione digitale

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

L’aumento del c/c per il fondo salva-banche è illegittimo

Cryan (Deutsche Bank) auspica tassi più alti e più fusioni e acquisizioni tra banche

Vigilanza bancaria, così cambia l’assetto dei controlli in Europa

Banche italiane, il consolidamento è partito

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Crediti problematici: Rev punta a collocare due portafogli di Npl tra agosto e ottobre

Hsbc, la svolta di Gulliver porta risultati

Qatar: le tensioni geopolitiche fanno defluire i capitali stranieri

Gacs, si va verso il rinnovo ma il costo potrebbe cambiare

A John Cryan serviranno anni per ristrutturare Deutsche Bank

Ubi Banca in stato di grazia a Piazza Affari: +4,34%

Reti Top, conto alla rovescia per le semestrali

Morgan Stanley: serviranno 10 anni per superare crisi Npl

Credit Suisse: i mercati già incorporano il rialzo dei tassi, ma siamo solo all’inizio

Torna l’assemblea annuale dell’Abi, banchieri a raccolta a Roma

Goldman Sachs punta sui prestiti alla clientela istituzionale Usa

Le ultime mosse sulle banche italiane convincono persino Schaeuble

Banche: oltre a Banca Carige occhio a Mps

Ti può anche interessare

Bond: tassi in lieve rialzo in Europa, ma calano gli spread contro Bund

SPREAD IN RESTRINGIMENTO – Spread in calo in tutta Europa, pur a fronte di un generalizzato ri ...

Blueindex: corre Banca Generali, Banco Bpm torna a cedere terreno

BANCA GENERALI A TUTTO GAS – Banca Generali vola sul Blueindex dove conquista la prima posizio ...

Julius Baer: risultati dei primi quattro mesi positivi, ma i costi vanno ancora ridotti

PATRIMONIO GESTITO SALE DEL 6% IN QUATTRO MESI – Julius Baer ha visto il patrimonio sotto gest ...