Veneto Banca, il debutto a Piazza Affari potrebbe arrivare entro giugno

A
A
A

Secondo il numero uno di Veneto Banca l’avvio della ricapitalizzazione e del conseguente sbarco in borsa potrebbe seguire da vicino l’assemblea del prossimo 5 maggio

Luca Spoldi di Luca Spoldi31 marzo 2016 | 11:44

VENETO BANCA, IN BORSA ENTRO GIUGNO – Veneto Banca prova a spazzare via le incertezze circa il futuro e per bocca del suo amministratore delegato, Cristiano Carrus, che ha parlato a margine di un convegno a Mestre, fa sapere che punta a sbarcare in borsa entro metà giugno, con una forchetta indicativa che potrebbe venir fissata entro la fine di maggio così da dare modo di proporre l’offerta dei titoli tramite il contestuale aumento di capitale nelle prime due settimane di giugno. L’intera operazione dovrebbe dunque essere avviata subito dopo l’assemblea del 5 maggio che dovrà varare il bilancio e rinnovare il Cda, a 11 membri.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Veneto Banca, Carrus resta in sella

Veneto Banca si concentra su aumento e sbarco a Piazza Affari

Veneto Banca: la primavera 2016 porterà grandi trasformazioni

Ti può anche interessare

Banca Leonardo Francia passa a Ubs

Continua il riassetto nel mercato europeo del private banking. Ubs Francia ha finalizzato l’acqui ...

Mps e banche venete, i tempi si allungano per il salvataggio

MPS, PIANO SLITTA A FINE MESE? – Si allungano i tempi per il “salvataggio” di Mps, che sol ...

Mediolanum, il tesoro di lady Doris

La moglie del fondatore segna una plusvalenza di 32 milioni sulla sua partecipazione tramite T-Inves ...