Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi11 settembre 2017 | 10:46

IRMA FA MENO PAURA – Il passaggio dell’uragano Irma sopra la Florida del Sud per ora non fa tremare la borse. Dopo le prime rilevazioni, infatti, la stima dei danni potenziali si è ridotta notevolmente calando da 200 miliardi ipotizzati fino a ieri a circa 50 miliardi. Tirano un sospiro di sollievo i grandi gruppi riassicurativi, a partire da quelli europei: la svizzera Swiss Re segna stamane +4,32%, la tedesca Munich Re guadagna il 4,07%.

ASSICURAZIONI IN RIPESA IN EUROPA – Inizio di settimana positivo anche per la principali compagnie assicurative del vecchio continente: Zurich Insurance Group è indicata stamane a +1,82%, Axa sale dell’1,94%, Allianz oscilla a +1,39%, mentre Generali a Piazza Affari è in rialzo del 2,07%. Sempre a Milano brillano anche Unipol (+5,23% dopo il giudizio positivo di Mediobanca), Cattolica Assicurazioni (+1,92%) e Vittoria Assicurazioni (+0,64%).

LA RIPRESA SI RAFFORZA ANCHE IN ITALIA – Oltre ai minori timori per quanto riguarda l’andamento dei danni legati alla stagione degli uragani negli Stati Uniti e ai nubifragi in Europa, a favorire il rimbalzo del settore assicurativo tricolore è anche il dato, migliore delle attese, della produzione industriale che a luglio segna un +4,4% su base annua contro attese intorno a +3,7%. Una conferma che la ripresa sta finalmente consolidandosi anche nel “bel paese” e che dunque la politica ultrarilassata della Bce è ormai avviata alla fine, con un prevedibile rialzo dei tassi di mercato che potranno fare bene alla redditività del comparto finanziario e assicurativo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Generali: attesa per cessioni riporta interesse sul titolo

Generali cede le attività Vita in Germania? Per gli analisti sarebbe coerente

Nuovo bond catastrofale per Generali Assicurazioni

Ping An, Allianz e Axa: i tre big mondiali dell’assicurazione giocano a tutto campo

Itas: è Agrusti il nuovo direttore generale

Nuovo Ceo per AIG: è Duperreault, manager specializzato in turnaround

Seul testa sistema di pagamento digitale per polizze sanitarie

Assicurazioni: Genialloyd vince nella classifica dei migliori brand online di marzo

Come cambia la distribuzione assicurativa nell’era del FinTech

Insurtech: il nuovo volto delle assicurazioni

SeedUp assisterà lo sviluppo di Plus35

Polizze, in aumento la ricerca di coperture sulla casa

MioAssicuratore incassa 300 mila euro da incubatori e angeli

Assicurazioni: compagnia giapponese rimpiazza gli impiegati con l’Intelligenza Artificiale

Assicurazioni auto: entro il 2020 il 17% saranno digitali

Generali rimbalza in scia ai report positivi dei broker

Boom di assicurati online in Cina: sono 330 milioni di persone

Capgemini: con la blockchain i clienti delle banche risparmieranno centinaia di euro l’anno

Assicurazioni vita e risparmio gestito: il risiko europeo è in pieno svolgimento

I numeri di Allianz deludono le attese

Al via Open-F@b Call4Ideas 2016, il contest per le startup in ambito assicurativo

Assicurazioni: le compagnie salvano il business solo alleandosi con l’Insurtech

Munich Re si dà alle polizze web, ma rischia lo scontro con gli agenti

Pokemon Go, Sberbank offre gratis la copertura assicurativa

Le live chat esordiscono nel rapporto assicurazioni-cliente

Axa punta su un mix di tagli e investimenti per crescere

Parigi fa la conta dei danni delle inondazioni

Allianz in difficoltà a Francoforte, cerca nuovi affari a New York

Allianz cede due controllate in Corea del Sud ad Anbag

Generali soffre dopo i dati 2015

Swiss Re, buoni numeri ma il titolo perde quota

Anche Zurich sottotono dopo i dati 2015

Generali: risultati 2015 buoni e in linea coi target 2018

Ti può anche interessare

Banca Generali oltre 5 miliardi

La raccolta netta crescerà nel 2016. Spinta anche dal reclutamento, il cui pay-back è atteso in 3 ...

Voluntary 2, cassette anonime nel mirino svizzero

Il Consiglio Federale alza i controlli sulle cassette di sicurezza non identificate, coinvolte nel n ...

Mps tira un sospiro di sollievo, Bpvi e Veneto Banca non ancora

MPS: VIA LIBERA CONDIZIONATO A RICAPITALIZZAZIONE – Ricapitalizzazione precauzionale ormai all ...