Israele mantiene invariati i tassi ufficiali

A
A
A

La banca centrale d’Israele conferma i tassi ufficiali su un livello prossimo a zero, dato che il rallentamento registrato da inizio anno è bilanciato da alcuni segnali positivi

Luca Spoldi di Luca Spoldi23 maggio 2016 | 14:50

ISRAELE CONFERMA I TASSI VICINO A ZERO – La Bank of Israel ha mantenuto invariato i tassi ufficiali israeliani sullo 0,1%, nonostante la crescita stia rallentando più del previsto a causa dell’inatteso calo delle esportazioni che si nota da inizio anno. Del resto il deciso calo del cambio e alcuni segnali macroeconomici incoraggianti sembrano aver convinto la banca centrale che non vi è al momento la necessità di tagliare ancora i tassi per sostenere la ripresa.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Consob, 3 segnalazioni e un comun denominatore

A pesare è svolgimento nei confronti del pubblico italiano dei servizi e delle attività di investi ...

Credit Suisse Am rafforza la collaborazione con Allianz Bank

Un nuovo portafoglio affidato alla gestione di Credit Suisse Asset Management è disponibile all’i ...

Titoli di stato: la domanda spinge i rendimenti verso il basso

INCERTEZZA MERCATI NON FRENA ASTA BTP E CTEU – Le incertezze sui tempi e sulle regole delle pr ...