Un minuto da panico per i future sulle borse cinesi

A
A
A

Nell’arco di un minuto stamane i future sull’indice cinese Csi 300 sfiorano un crollo del -10% per poi recuperare le perdite, mentre 1.500 contratti passavano di mano

Luca Spoldi di Luca Spoldi31 maggio 2016 | 10:06

UN MINUTO DA BRIVIDO PER I FUTURE CINESI – Ancora un brivido sui listini cinesi. Quando erano le 10.42 del mattino, ora locale, i contratti sull’indice Csi 300 hanno registrato un improvviso e violento calo fino a sfiorare il limite al ribasso del 10%. Meno di un minuto dopo le perdite erano state azzerate, ma nei 60 secondi intercorsi sono passati di mano oltre 1.500 future scadenza giugno sull’indice Csi 300, secondo dati riferiti dall’agenzia Bloomberg che ha anche segnalato come alcune fonti abbiano confermato che l’episodio è stato subito messo sotto esame dalle autorità del China Financial Futures Exchange.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Private banking, chi comanda nel mercato cinese

La Cina vieta le Ico, crollano le quotazioni di Bitcoin ed Ethereum

Gam, in Cina, è il momento di guardare alle banche e all’old economy

Rimosso Yao Gang, il re delle Ipo cinesi: era corrotto

Cina, prima condanna per manipolazione dei mercati tramite lo speed trading

Cina: crescono i ricchi, ma meno che in passato

Paperoni con gli occhi a mandorla

La Cina standardizza i BigData

Il mobile banking dilaga nella Cina rurale

La “lunga marcia” di China Rapid Finance

JD Finance pronta a camminare da sola

Non si ferma la crescita di Credit China

Nuovo crollo del Bitcoin: la colpa è ancora della Cina

“Un sospeso” da Starbucks con WeChat

Ethenea: il dollaro forte pesa sulla Cina

Fidelity: Cina, cosa porterà l’anno del Gallo

Fintech PapaNatale in Cina

McCabe (Aberdeen Am): “Cosa aspettarsi sul mercato dei bond cinesi”

Yuan in recupero sul dollaro, borse asiatiche emergenti positive

Ubp: Cina, nel 2017 occhi puntati sull’azionario

In Cina lanciato megafondo Fintech da 1,5 miliardi di dollari

Per Rabobank la Cina resterà fonte di preoccupazioni

Sempre più fondi per il Fintech pechinese

Cina, primi stress test sull’asset management

Venture Capital ormai freddo anche nel Fintech, ma non in Cina

Il Fintech nel futuro della Minsheng Bank, gigante privato cinese

Nel Fintech le dimensioni contano: fra le prime 5 aziende del settore 4 sono cinesi

Boom di assicurati online in Cina: sono 330 milioni di persone

Cina: è tempo di raffreddare la bolla immobiliare?

I robot prendono possesso degli sportelli bancari di Shanghai – Gallery

Ora la Cina fa shopping di FinTech negli Usa

Perché Apple non convince i cinesi (con il suo ultimo evento)?

Vanke, dall’immobiliare al Fintech

Ti può anche interessare

Blueindex: Raiffeisen International si riprende, debole Deutsche Bank

RAIFFAISEN SI RISCATTA SUL BLUEINDEX – Raiffaisen International torna a mettersi in luce sul B ...

Mediaset in rosso, Agcom potrebbe stoppare Vivendi

AGCOM STOPPERA’ VIVENDI? – L’Agcom starebbe per mettere i paletti all’eventuale acquisiz ...

Bluerating: Franklin Templeton vola a Wall Street, su attese maxi dividendo

Franklin Resources chiude a +12,38% la giornata, agguantando la testa del Blueindex, grazie alle voc ...