Messina ottimista, ma Intesa Sanpaolo continua a cadere in borsa

A
A
A

Carlo Messina, numero uno di Intesa Sanpaolo, è ottimista sulle opportunità del “post Brexit”. Ma intanto a Piazza Affari il titolo della banca tocca il minimo a tre anni

Luca Spoldi di Luca Spoldi27 giugno 2016 | 13:13

MESSINA OTTIMISTA SU POST BREXIT – Tra le voci di chi ha parlato di “opportunità” per l’Italia data dalla Brexit vi è stata nel fine settimana anche quella di Carlo Messina, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, ma a Piazza Affari il titolo per ora continua nella sua caduta e solo da inizio anno perde il 47%, un risultato disastroso anche se meno pesante di quello dei principali concorrenti quotati.

INTESA SANPAOLO PROSEGUE  LA CADUTA – Merito del fatto che gli analisti riconoscono all’istituto di essere una della banche italiane più solide, cosa che però stamane non ha evitato al titolo una mezza bocciatura da parte di Citi, che dopo la “Brexit” ha tagliato la raccomandazione su Intesa Sanpaolo da “buy” (acquistare) a “neutral”. Risultato: a metà mattinata il titolo sfiora il 7% di ulteriore perdita e si porta sui minimi a 3 anni, a 1,619 euro per azione, con oltre 243 milioni di pezzi scambiati finora.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Modello Amundi per l’asset management di Intesa

Intesa Sanpaolo, la crescita passa da wm e assicurazioni

Valzer di poltrone a Intesa Sanpaolo

Ti può anche interessare

Blue Financial Communication cresce con Finanzaoperativa.com

La piattaforma online entra a far parte del progetto della casa editrice nell’area digitale con il ...

Consulenti, le nuove tariffe in Gran Bretagna

Gli schemi commissionali adottati nel Regno Unito dopo i cambiamenti normativi degli ultimi anni ...

Piazza Affari: la settimana si chiude in rosso

PIAZZA AFFARI ANCORA IN CALO – Settimana che si chiude in rosso per Piazza Affari, con l’ind ...