Veneto Banca, il fondo Atlante sottoscrive l’inoptato, diventa socio al 97,64%

A
A
A

Veneto Banca finisce sotto il controllo del fondo Atlante, che in giornata sottoscriverà poco meno del 99% dell’offerta divenendo socio al 97,64%. Continua il toto-matrimonio

Luca Spoldi di Luca Spoldi30 giugno 2016 | 09:20

ATLANTE SOTTOSCRIVE L’INOPTATO DI VENETO BANCA – Tutto come previsto: Quaestio Management sottoscriverà in giornata, per conto del fondo Atlante, 9.885.823.295 azioni di Veneto Banca (pari al 98,86% del controvalore dell’offerta globale) a 0,1 euro l’una, per un controvalore complessivo di oltre 988 milioni di euro. Al termine dell’operazione il fondo Atlante risulterà socio al 97,64% dell’istituto. Nel frattempo il mercato si continua a interrogarsi sul destino di Veneto Banca: scartata l’ipotesi di una fusione con Banca popolare di Vicenza, smentito l’interesse di Banco Popolare, l’ultima voce è quella di un interesse di Bper ad esaminare il dossier. Sarà amore a prima vista?

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Npl, Atlante libera 1,6 miliardi

Good bank, allo studio l’asse Atlante-Apollo

Veneto Banca, ok dell’Antitrust al fondo Atlante

Ti può anche interessare

Dal 9 gennaio sarà operativo l’Arbitro per le controversie finanziarie

Davanti all’organismo, istituito presso la Consob, risparmiatori e intermediari finanziari potrann ...

Sei possibili società-target per Warren Buffett

SEI POSSIBILI PREDE PER BUFFETT – Warren Buffett potrebbe mettere nel mirino di Berkshire Hath ...

Borse europee sottotono, pesa il tonfo delle banche spagnole

Borse europee in generalizzato calo, complice il tonfo dei titoli bancari spagnole (dopo una sentenz ...