Franklin Templeton non sostituisce Albarelli

A
A
A

Il business in Italia verrà guidato da due manager già in forza: Quinto (retail) e Gatta (institutional).

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino4 ottobre 2016 | 06:30

Nessuna sostituzione di Sergio Albarelli per quanto riguarda il business in Italia di Franklin Templeton Investments. Il manager, che ieri ha assunto formalmente la carica di amministratore delegato della quotata Azimut Holding (vedi notizia), non vedrà sostituita la sua posizione di senior director Southern Europe & Benelux.

Il business nel nostro Paese del grande asset manager americano, quindi, resterà “spacchettato” in due aree che fanno capo a manager già in forza: il retail sales di cui è responsabile Michele Quinto e l’institutional sales di cui è responsabile Antonio Gatta.

Quinto, in Fidelity Investments dal 2014, dal 2010 al 2014 ha lavorato presso Russell Investments fino a ricoprire la carica di head of sales. In precedenza ha lavorato in Fidelity International Limited, San Paolo Asset Management Sgr, Eptafund Sgr e JD Farrods Sim. Gatta, in Franklin Templeton Investments dal 2007, già responsabile delle linee di business gestioni patrimoniali e managed solutions per clienti istituzionali quali fondi pensioni, fondazioni, SGR e compagnie assicurative, ha assunto dal 2007 inoltre la responsabilità del business rivolto a GPF, fondi di fondi, unit-link e prodotti strutturati.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Cambiano gli emergenti nel portafoglio

Franklin Templeton, roadshow ai nastri di partenza

Quinto (Franklin Templeton): “Con Mifid 2 più forte la nostra partnership con le reti”

Fondi, ecco i big-flop

Beck (Franklin Templeton): “Nell’obbligazionario occorre muoversi oltre il breve periodo”

Franklin Templeton: come gestire la volatilità costruendo il portafoglio

Franklin Templeton, al via il 4 maggio il roadshow in 12 tappe

Quinto (Franklin Templeton): “Così cambieranno i rapporti tra gestori e consulenti”

Molumphy ( Franklin Templeton): “Tassi più bassi del previsto in America”

Franklin Templeton lancia tre nuovi fondi in Italia

Fondi, il n.1 del 2016 è Vanguard

Franklin Templeton: mercati emergenti, cosa ci attende nel 2017

BlackRock e Franklin Templeton ringraziano Trump

Classifiche Bluerating: Franklin Templeton in testa tra i fondi monetari euro

Classifiche Bluerating: Franklin Templeton in testa tra i fondi azionari globali (Euro Hedged)

Classifiche Bluerating: Franklin Templeton in testa tra i fondi azionari settoriali (metalli e minerali)

Franklin Templeton, Tulle nominato senior director Southern Europe e Benelux

Blueindex: Credit Suisse si riporta in vetta, frena Templeton

Classifiche Bluerating: Franklin Templeton in testa tra i Convertibili Globali

Fondi, Albarelli lascia Franklin Templeton

Brexit, chi vince e chi perde

BlackRock strappa il sales director a Franklin Templeton

Citywire, Amundi e Franklin Templeton surclassano tutti nei fondi obbligazionari in euro

Classifiche Bluerating: Franklin Templeton primo sui Ritorno assoluto obbligazionari (euro)

Fondi, il guru Mobius lascia

Classifiche Bluerating: Franklin Templeton primo sugli Obbligazionari Usa – corporate e governativi

Templeton: continua la fuga dal fondo di Mark Mobius

Franklin Templeton dice addio a un super gestore

Franklin Templeton, 19 incontri nelle principali città d’Italia

Templeton: il fondo di Mark Mobius viene declassato

Templeton Emerging Markets: la rivoluzione imposta dal successore di Mobius

Franklin Brazil Opportunities chiude settembre col botto

BlackRock e le altre: l’effetto greggio pesa sugli asset manager

Ti può anche interessare

Esma mette la museruola all’high frequency trading

La sempre maggiore incidenza sui volumi di negoziazione degli scambi ha fatto sorgere l’esigenza d ...

Investimenti, le criptovalute tra minaccia e opportunità

Bitcoin & C: minaccia o nuova opportunità? A Perugia il 1° febbraio una tavola rotonda e un wo ...

Arrivano in Italia i bonifici istantanei

Il nuovo servizio di pagamento lanciato da Banca Sella, Intesa Sanpaolo e UniCredit ...