Unipol: 9 mesi in rosso, ma meglio del previsto

A
A
A

Il gruppo bolognese ha pubblicato i dati sui primi 3 trimestri del 2017

Andrea Telara di Andrea Telara10 novembre 2017 | 09:51

Un risultato netto consolidato di 551 milioni di euro (439 milioni di euro nel 2016) prima delle rettifiche relative al piano di ristrutturazione del comparto bancario. Si sono chiusi così i primi 9 mesi dell’anno per il gruppo Unipol. Il risultato netto consolidato, tenuto invece conto delle rettifiche, è invece negativo per 229 milioni di euro. Si tratta di un dato sensibilmente migliore a quello previsto dagli analisti che si attendevano una perdita sopra i 390 milioni.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banco Desio, profitti in calo ma commissioni in crescita

Credit Agricole, utile miliardario nel trimestre

Fineco: raccolta netta solida, in crescita masse e clienti

Ti può anche interessare

La Brexit può costare caro all’immobiliare britannico, i gestori preferiscono i titoli spagnoli

LA BREXIT PESA GIA’ SULL’IMMOBILIARE BRITANNICO – In attesa di vedere come andranno i coll ...

Al via la Tol Expo: protagonisti il trading online e l’educazione finanziaria

Due giorni per fare il punto sulle novità del trading online attraverso 70 seminari e 40 sessioni e ...

Lombard Odier IM vede un rialzo dei tassi Usa in dicembre

POCHE NOVITA’ NEL COMUNICATO FED – Come ampiamente previsto la Federal Reserve ha lascia ...