Nuova edizione 2018 per il corso “Da European Financial Advisor a European Financial Planner” di Teseo

A
A
A
di Redazione12 dicembre 2017 | 06:31
IL PERCORSO – “Da European Financial Advisor a European Financial Planner”: torna a partire dal 26 gennaio 2018 la nuova edizione del percorso di preparazione all’esame di livello Efp (European Financial Planner) organizzato da Teseo, da oltre 15 anni attivo come ente di ricerca e sviluppo di didattica applicata e centro di cultura finanziaria indipendente.
Il percorso formativo “Da European Financial Advisor a European Financial Planner” di Teseo è rivolto a coloro i quali hanno già ottenuto la qualifica Efa (European Financial Advisor), oppure sono in possesso di una laurea in materie economico – finanziarie.
IL MODELLO E LA DIDATTICA
Il modello Teseo prevede per il percorso Efp 120 ore di aula (pari a 16 giorni) e 30 di autoformazione (pari a 4 giorni), più due giornate di ripasso finale (dedicate rispettivamente alla simulazione della prima prova d’esame e alla preparazione della seconda). Per ottenere l’attestato finale valido ai fini dell’esame Efp non è consentito un numero di ore di assenza superiore al 20% del percorso formativo. I docenti provengono dal mondo universitario e da realtà operative nel mondo della finanza e delle imprese. Lo stile di insegnamento è improntato a una forte interattività, per favorire il confronto con l’aula e fra i partecipanti, con l’obiettivo di rendere più efficace il processo di apprendimento.
In linea con gli obiettivi del percorso di formazione, la didattica è fortemente orientata ad un approccio “esperienziale”, attraverso esercitazioni pratiche, casi di studio e discussioni guidate; è tesa inoltre a rafforzare lo spessore professionale del financial planner e la sua capacità di fornire risposte puntuali e personalizzate anche ad una clientela “evoluta” e dalle esigenze complesse.
Per quanto riguarda il materiale didattico, ogni modulo prevede una fornitura di materiale specifico, predisposto per essere di supporto all’attività di aula e composto da slide, dispense, monografie, esercitazioni, casi di studio e software di supporto a uso dei docenti. Inoltre, il percorso prevede l’attivazione della piattaforma di e-learning Teseo, tramite la quale si può scaricare il materiale didattico integrativo, effettuare test di verifica e chiedere aiuto online.
L’ESAME PER L’OTTENIMENTO DELLA QUALIFICA EFP – EUROPEAN FINANCIAL PLANNER
Al termine del percorso, l’esame finale – organizzato da Efpa Italia – prevede due prove scritte: un test scritto di 70 domande, suddivise per i livelli di preparazione Conoscenza, Analisi e Applicazione, con quattro opzioni di risposta di cui una sola corretta, per una durata complessiva di 130 minuti.
Chi supera il test viene convocato per la seconda prova che si svolge il mese successivo.
La seconda prova è centrata sugli aspetti di Application: la prova deve verificare le capacità di applicazione su un caso concreto da parte del candidato ammesso. Il caso concreto, su cui verteranno le domande d’esame, viene comunicato all’interessato nei giorni immediatamente successivi al superamento della prima prova.
ISCRIZIONI
Le iscrizioni sono aperte ed è possibile iscriversi sino al 15 gennaio 2018
La segreteria TESEO è a disposizione per fornire il calendario delle lezioni e tutte le informazioni di dettaglio. Segreteria@teseofor.it

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Grecia: bene il nuovo bond a 5 anni, ma la strada è ancora lunga

TASSI IN CALO PER IL NUOVO BOND – Atene è tornata sul mercato dei capitali emettendo un nuovo ...

Nuova era per le polizze

di Luca Zitiello La direttiva UE 2016/97, nota con l’acronimo Idd, ha dettato le nuove regole sull ...

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

UBS: IN ASIA CONCENTRATEVI SUGLI UTILI – Con la tensione creatasi tra Corea del Nord e Stati U ...