Credit Suisse, la bussola dei bond

A
A
A

Si è concluso il primo Credit Suisse Asset Management Connect dedicato al fixed income

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti22 marzo 2018 | 11:34

Si è concluso lo scorso 21 marzo 2018 il primo evento di Credit Suisse Asset Management Connect, una serie di incontri con un focus su temi specifici di attualità.

Con oltre 150 persone in sala il primo evento si è focalizzato sul tema del fixed income, un’asset class estremamente rilevante nei portafogli degli italiani investiti per i 2/3 in reddito fisso e che sta vivendo un punto di svolta di importanza quasi storica.

Con i tassi di interesse che hanno toccato i minimi a luglio 2016 e da allora anche se a fasi alterne, sono stati in rialzo. Da luglio 2016 il Treasury a 10 anni ha perso il 10% circa e il Bund a 10 anni il 5%. Dietro tutto questo troviamo la congiuntura economica favorevole e la fine delle politiche di Quantitative Easing da parte delle banche centrali in primis della Federal Reserve.

Questi i principali temi trattati, con a seguire il nome dei comparti di riferimento.

Tassi e credito
Credit Suisse (Lux) Floating Rate Credit Fund: è evidente che le banche centrali a livello aggregato stanno cercando di normalizzare la politica monetaria invertendo la rotta e spostandosi verso politiche restrittive. Che conseguenze puo’ avere questo nel nostro portafoglio? Possiamo pensare di proteggerci in qualche modo dagli effetti del rialzo dei tassi pur rimanendo investiti in obbligazionario?  E su quale obbligazionario allora investire?

Corporate bond
Credit Suisse (Lux) Emerging Market Corporate Bond Fund: dal 2008 il credito corporate emergente ha sorpassato come masse il debito governativo emergente e ad oggi il valore delle emissioni del credito corporate emergente e’ pari a tutto il mercato high yield statunitense. E’ arrivato il momento di vedere piu’ da vicino questa asset class ed incorporarla stabilmente all’interno delle allocazioni dei nostri attivi.

Obbligazioni convertibili 
Credit Suisse (Lux) Aganola Global Convertible Bond Fund: obbligazioni convertibili. Un’asset class dal nostro punto di vista estremamente interessante perche’ per costruzione offre nel lungo termine rendimenti che si avvicinano a quelli del mercato azionario con rischiosita’ pero’ comparabile quella del mercato obbligazionario. E’ quindi un valido ottimizzatore dell’efficienza del portafoglio.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credit Suisse, rendimento sulla rotta di Marco Polo

Quel bond strutturato acquistato in execution only

Obbligazioni, Iccrea Banca propone un nuovo bond senior

Ccteu e Btp sono i protagonisti della nuova infornata del Mef

Banca Imi, tris di bond in dollari e rubli

UniCredit, successo per i nuovi bond cuscinetto

Bond subordinati Mps, come ottenere i risarcimenti

Iccrea banca, emesso bond da 600 milioni

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

Fideuram Ispb colloca un bond di Intesa Sanpaolo

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Grecia: bene il nuovo bond a 5 anni, ma la strada è ancora lunga

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Per la Grecia è presto per tornare a emettere nuovi titoli di stato

Da Banca Leonardo un bond per puntare sull’agricoltura

Credem emette un bond da 100 milioni

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Jp Morgan: sui mercati un eccesso di uniformità di vedute

Bpvi – Veneto Banca, la soluzione Intesa Sanpaolo non entusiasma tutti

State Street: rendimenti sui T-bond e dollaro visti in calo dopo ultima mossa Fed

Btp a 30 anni, nuova emissione in arrivo

Titoli di stato italiani, i rendimenti non sono adeguati al rischio

Andrew Balls (Pimco): state attenti ai titoli di stato italiani, rendonon troppo poco

Titoli di stato: la domanda spinge i rendimenti verso il basso

Btp Italia, il Tesoro riacquisterà 3 miliardi della quinta emissione

Btp Italia: quasi 8,6 miliardi collocati dell’undicesima emissione

Bond: tassi in lieve rialzo in Europa, ma calano gli spread contro Bund

State Street: puntate su euro, bond e borse europee ma attenti alla volatilità

Euro, borse e bond in rialzo grazie ai risultati delle elezioni francesi

Goldman Sachs: consigli tattici per chi investe in bond

Ti può anche interessare

Inizio di giornata svogliato a Piazza Affari

PIAZZA AFFARI TIRA IL FIATO – Inizio di giornata in punta di piedi a Piazza Affari, dove anche ...

Rimborso a chi estingue in anticipo anche per le polizze sui mutui

L'obbligo nasce dal Decreto Legge 179/2012 convertito dallaLegge 221/2012. ...

Banca Carige, la Bce dà tempo fino al 23 giugno per fornire informazioni

BCE VUOLE CHIARIMENTI ENTRO IL 23 GIUGNO – Banca Carige sempre più sotto i riflettori delle a ...