Consob non perdona un ex Sanpaolo Invest

A
A
A

L’autorità ha optato per la radiazione di Giacomo De Luca dall’albo unico dei consulenti finanziari

di Redazione20 aprile 2018 | 14:00

Nuova radiazione comunicata da Consob, avente per protagonista il sig. Giacomo De Luca, ex professionista di Sanpaolo Invest (la società con note in data 22 aprile 2016, integrate in data 8 luglio 2016, 5 agosto 2016 e 10 febbraio 2017 e con un esposto pervenuto il 17 maggio 2016, ha evidenziato irregolarità poste in essere nello svolgimento dell’attività di consulente finanziario abilitato all’offerta fuori sede).

Consob ha optato per la radiazione dall’albo unico dei consulenti finanziari vista la nota del 7 luglio 2017, notificata all’interessato in pari data, con cui la Divisione Intermediari, Ufficio Vigilanza Intermediari – Rete e Consulenti Finanziari, ha contestato al Sig. Giacomo De Luca la violazione delle seguenti disposizioni del regolamento adottato con delibera Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007:
– art. 107, comma 1, per avere, tra l’altro, ricevuto o utilizzato i codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza dei clienti;
– art. 108, comma 5, per avere accettato dai clienti mezzi di pagamento con caratteristiche difformi da quelle ivi prescritte;
– art. 108, comma 6, per avere percepito compensi o finanziamenti dai clienti

Qui il testo completo della delibera 20351 


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Hsbc: Tucker valuta candidati interni ed esterni per succedere a Gulliver come Ceo

HANCOCK IN CORSA PER GUIDARE HSBC – Peter Hancock, ex boss di American international group (Ai ...

Unicredit e Mediobanca sotto i riflettori a Piazza Affari

CI SI ATTENDE UNA SEDUTA POSITIVA – C’è attesa per una nuova seduta positiva a Piazza Affar ...

ConsulenTia “mille culure”

E' Napoli la sede del prossimo appuntamento per l'evento targato Anasf ...