Vola l'inflazione, borse in recupero

A
A
A

Il dato sull’inflazione preliminare del mese di giugno nella zona Euro, che ha raggiunto l’importante soglia psicologica del 4%, ha scosso i mercati. In particolar modo il comparto obbligazionario ha risentito pesantemente della crescita dei prezzi e si è assistito ad un aumento dei rendimenti su tutte le scadenza con il Bund future che ha perso oltre una figura sino a sfiorare area 110.

di Redazione30 giugno 2008 | 13:07

Le borse hanno invece digerito i dati e dopo una mattinata all’insegna della lettera hanno ora recuperato la parità. Molto positiva France Telecom rimbalzata del 7,5% dopo l’abbandono dell’offerta su TeliaSonera, che perde invece il 12%.

Positivo anche il settore petrolifero supportato dal greggio che nella seduta odierna rimane stabilmente oltre i 140 dollari al barile.

In america il future sull’indice S&P500 alle 15 è in rialzo dello 0,14%.Sui mercati valutari recupera moderatamente il dollaro USA che ora si colloca a 1,5750. Anche lo Yen si mantiene forte sulla moneta unica a 166,60.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli impieghi bancari

La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito del rischio di finanziamento del terror ...

Bluerating: Unicredit soffre avvicinarsi aumento

POCHI TITOLI IN RIALZO VENERDI’ – Le prese di profitto oggi diffuse su tutti i listini aveva ...

Banca Leonardo Francia passa a Ubs

Continua il riassetto nel mercato europeo del private banking. Ubs Francia ha finalizzato l’acqui ...