Piano Paulson: arma a doppio taglio

A
A
A

Wall Street vive la sua peggior seduta da un ventennio a questa parte in seguito alla bocciatura inattesa del piano di salvataggio da 700 miliardi di dollari. Nel frattempo almeno l’Europa si sta muovendo per evitare il collasso del sistema con l’intervento di alcuni Governi. Per oggi è attesa un’altra seduta di passione per il settore finanziario nella speranza che non arrivino ulteriori brutte notizie nella giornata.

di Redazione30 settembre 2008 | 07:10

Wall Street vive la sua peggior seduta da un ventennio a questa parte in seguito alla bocciatura, peraltro inattesa, del piano di salvataggio da 700 miliardi di dollari. L’indice S&P 500 lascia sul parterre l’8,8% ed il Nasdaq Composite il 9,1%, mentre l’indice di volatilità raggiunge i massimi storici.

Nel frattempo almeno l’Europa si sta muovendo per evitare il collasso del sistema con Belgio e Francia che hanno immesso 6 miliardi in Dexia e l’Irlanda che garantirà il sistema bancario per 2 anni.

Il future sull’indice Eurostoxx 50 apre comunque in territorio ampiamente negativo in ribasso del 3%.

Per oggi è attesa un’altra seduta di passione per il settore finanziario nella speranza che non arrivino ulteriori brutte notizie nella giornata.

Anche il Nikkei 225 chiude in calo del 4,12%, spinto al ribasso dall’onda lunga della crisi partita negli Stati Uniti e dai pessimi dati economici usciti nella serata che indicano un brusco calo della produzione industriale e dei consumi personali.

Il mercato obbligazionario ieri ha visto un balzo molto marcato con il future sul bund che ha raggiunto area 116.

In recupero il dollaro USA contro Euro a 1,4375 e lo Yen giapponese torna sotto 150.

Attesa una giornata legata al flusso di notizie relative ad eventuali salvataggi o problemi d’insolvenza delle banche o di altri operatori finanziari. Mercati quindi che navigano a visto sulla scia di rumors e notizie in un contesto di fortissima volatilità.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Joseph Little (Hsbc Global Asset Management): spazio ai portafogli diversificati

Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Corea del Nord, i mercati non credono all’escalation militare

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

La Bank of England non usa toni da “falco”, lima le stime su Pil e paghe

Sterlina in ripresa, borse caute in attesa della Bank of England

Saudi Aramco, sarà Londra la prescelta?

Wall Street indietreggia, le borse europee scendono

Julius Baer vola in borsa dopo i numeri della semestrale

Carmignac: sui mercati regna un ottimismo razionale

Cambio della guardia ai vertici di Vanguard, come reagirà il mercato?

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Fca prova a far ripartire i diesel negli Usa

La Brexit può costare caro all’immobiliare britannico, i gestori preferiscono i titoli spagnoli

Aramco: troppo pochi investimenti nel settore petrolifero

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Jp Morgan: sui mercati un eccesso di uniformità di vedute

Borse europee, una mattinata ricca di spunti operativi

Nomura: per gli investitori istituzionali la Borsa di Tokyo è destinata a salire

La BoJ non cambia idea, le borse ringraziano

Pictet AM: “Altri rialzi in vista per le borse”

Elezioni inglesi: conservatori in calo, governo in minoranza

Giornata ricca di appuntamenti per le borse europee

Qatar isolato dopo attentato londinese

Commerzbank propone prepensionamenti

Piazza Affari: indici in rosso, ma non è solo colpa della politica

Macron ha vinto, le borse perdono terreno

Usa, la disoccupazione torna a livelli pre-crisi, le borse festeggiano

State Street: puntate su euro, bond e borse europee ma attenti alla volatilità

Euro, borse e bond in rialzo grazie ai risultati delle elezioni francesi

Elezioni francesi, evitato il peggio per i mercati

Ti può anche interessare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

BCE, TUTTO FERMO – Nessuna nuova, buona nuova: la Banca centrale europea (Bce) conferma come p ...

Blueindex: giornata no per banche italiane e francesi

GAM HOLDING B RILLA A ZURIGO – Gam Holding si è messa in luce ieri sul Blueindex, chiudendo i ...

Blueindex: tensioni politiche fanno male a titoli europei

HSBC RIPRENDE QUOTA – Dopo il “tonfo” seguito alla pubblicazione dei conti a fine 2016, ap ...