Giappone, pioggia di dollari in arrivo

A
A
A

Il premier, Taro Aso, sta per progettare un nuovo piano di aiuti per oltre 50 miliardi di dollari, dopo che la banca centrale del Giappone ha tagliato i tassi d’interesse di 20 punti base, portandoli allo 0,30%, e il Nikkei 225 ha chiuso di nuovo in negativo con un -5%.

di Redazione31 ottobre 2008 | 09:00

Il premier, Taro Aso, sta per progettare un nuovo piano di aiuti per oltre 50 miliardi di dollari, dopo che la Borsa ha registarto l’ennesiam seduta in negativa e nell’ultimo mese, la situazione economica giapponese si è deteriorata pesantemente.

Il piano, che si aggiunge a quello da 118 miliardi varato in agosto, è stato annunciato dal premier Taro Aso (nella foto), che ha definito l’attuale crisi finanziaria globale come un evento che si presenta una volta ogni secolo.

Nel frattempo, la banca centrale del Giappone ha tagliato i tassi d’interesse di 20 punti base, da 0,50% a 0,30%
, attraverso quello che è il primo intervento al ribasso da marzo 2001. Ma ciò non ha impedito alla Borsa di Tokyo di sprofondare nel finale di seduta, chiudendo gli scambi al -5,01%.
 
Per i più diffidenti il premier sta preparando in realtà un piano più elettorale che economiche, in vista del voto anticipato in programma il prossimo mese. Comunque nel dettaglio, il nuovo pacchetto del governo nipponico contiene rimborsi fiscali, tagli delle tasse sui mutui e una rete di salvataggio per la banche.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il Giappone punta sulle startup del FinTech

Ti può anche interessare

Mutui, che succederà quando la Bce interromperà il QE?

CHE SUCCEDERA’ AI MUTUI? – Se è probabile che la Banca centrale europea prosegua ancora per ...

Geely dopo Volvo conquista anche Lotus, chi sarà il prossimo?

GEELY PRENDE IL CONTROLLO DI LOTUS – Mentre non si spengono le voci, peraltro finora prive di conc ...

Piazza Affari chiude in pareggio, tra il calo di Mps e la salita di Saipem

Molti alti e bassi ma a fine giornata gli indici di Piazza Affari chiudono poco distanti dai valori ...