Borse – prese di profitto dopo l'ottima settimana

A
A
A

Seduta negativa per le borse europee che perdono oltre il punto percentuale in un mercato molto sottile dal clima prefestivo. Vendite sui titoli energetici e legati alla materie prime in seguito al calo del prezzo del petrolio al di sotto dei 54 dollari al barile. Negativo anche il settore automobilistico.

di Redazione28 novembre 2008 | 14:16

Gli Stati Uniti si avviano all’apertura con un future sull’indice S&P 500 a 880 punti. Sempre forte il bund future in area 121,60 che mantiene gli alti livelli raggiunti.

Sotto pressione invece l’euro che scivola a 1,2750 contro dollaro, a 0,83 contro sterlina ed in area 121,50 nei confronti dello yen. Nel complesso una seduta dal clima prefestivo e priva di spunti particolari. Nel pomeriggio sarà diffuso alle 16 il dato sul NAPM di novembre che però non dovrebbe essere in grado di risvegliare i mercati dal clima semifestivo dato dal weekend del ringraziamento.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Unicredit poco mosso dopo le ultime notizie

Unicredit sale di mezzo punto percentuale a metà seduta, anche se con volumi modesti per la giornat ...

Referendum, Campora: i mercati ci snobbano

Il d.g. Allianz e a.d. Allianz Bank FA: i mercati ci hanno messo 3 minuti per archiviare il referend ...

Deutsche Bank prova a far pagare i suoi ex top manager per gli scandali

DEUTSCHE BANK BATTE CASSA AGLI EX – Deutsche Bank in altalena a Francoforte, dove il titolo pr ...