Piazza Affari avanti piano, Mediaset prosegue la corsa

A
A
A

Avvio di giornata prudente ma il tono resta positivo a Piazza Affari, in attesa delle decisioni della Fed sui tassi. Mediaset sale ancora, bene anche Bpm, Banco Popolare e Saipem

Luca Spoldi di Luca Spoldi14 dicembre 2016 | 09:43

MEDIASET CORRE ANCORA – Apertura prudente in attesa della Federal Reserve, ma tono sostanzialmente positivo anche stamane a Piazza Affari dove dopo un’ora e mezza di lavoro il Ftse Mib segna +0,06%, il Ftse Italia All-Share guadagna lo 0,11% e il Ftse Italia Star è indicato a +0,23%. Tra le blue chip tricolori continua la corsa di Mediaset (+5,25%) dopo che ieri sera Vivendi ha annunciato di essere salita al 12,32% rispetto al 3,01% segnalato lunedì sera.

VIVENDI E FININVEST IN MANOVRA – A comprare potrebbe dunque essere ancora il gruppo francese, ma anche Fininvest, che già ieri ha effettuato acquisti ed oggi ha diritto a rilevare ulteriori titoli per un incremento complessivo del 3,527% del capitale che riporta al 38,266% dell’intero capitale sociale ed al 39,775% di quello con diritto di voto (al netto delle azioni proprie, pari al 3,795%), ancora inferiore tuttavia rispetto al 41,291% del capitale con diritto di voto che risultava dalle partecipazioni rilevanti segnalate da Consob, indice del fatto che prima di dover in tutta fretta ricomprare titoli sul mercato la holding della famiglia Berlusconi non aveva sfruttato il ribasso delle quotazioni per arrotondare la propria partecipazione bensì l’aveva alleggerita.

OCCHIO ALLA FED STASERA – Tra le altre blue chip italiane rimbalzano nuovamente Bpm e Banco Popolare (che ormai da giorni alternano sedute positive e negative) e Saipem, che prolunga il rimbalzo seguito ad alcuni giudizi positivi dei broker e si porta a 48,3 centesimi per azione. In calo tra uno e due punti Buzzi Unicem, Mps e Recordati, mentre cresce l’attenzione per quanto dirà la Federal Reserve stasera al termine dell’ultimo Fomc del 2016 che dovrebbe alzare di un quarto di punto percentuale il costo del denaro negli Usa.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Usa: i dati macro fanno recuperare il dollaro, in calo i T-bond

Dollaro a picco dopo ennesimo schiaffo a Trump da parte del Congresso

Lombard Odier IM vede un rialzo dei tassi Usa in dicembre

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Wall Street segna nuovi record storici, stasera parla la Federal Reserve

Neuberger Berman: la Fed non porterà via la coppa del punch dal tavolo

Borse avanti piano, la Yellen indebolisce il dollaro

Banche centrali valutano ritorno alla normalità, bond e dollaro in calo

State Street: rendimenti sui T-bond e dollaro visti in calo dopo ultima mossa Fed

Piazza Affari avanti piano, attende la Fed

Usa: la Federal Reserve alzerà i tassi già la prossima settimana, poi a fine anno

Invesco: “La Fed non ha deluso le aspettative”

Borse e bond in festa in Europa dopo rialzo tassi Fed ed elezioni olandesi

Usa: anche l’Ism non manifatturiero corre in febbraio, la Fed alzerà i tassi?

Reddito fisso: occorrerà fare attenzione ai titoli a lungo termine americani

Wall Street vede tassi stabili al termine del Fomc stasera

Piazza Affari, continua la corsa di Banco Bpm

Fed: “considerevole incertezza” sulle politiche di Trump

Yellen: nel 2017 spazio per altri tre rialzi dei tassi

Mercati emergenti, la settimana si preannuncia volatile

Dudley (Fed New York): sui tassi potremo agire “gentilmente”

Blueindex: Bpm brilla nel giorno del rinvio a dicembre del rialzo dei tassi Usa

Fed lascia invariati i tassi: salgono azioni, oro e petrolio, giù i bond

Wall Street sale grazie alle trimestrali in attesa della Fed

Wall Street incrocia le dita, spera in tassi stabili domani

Mercati condizionati dall’attesa per le decisioni delle banche centrali

Wall Street alla finestra, attende di capire le future mosse della Fed

Borse europee prudenti, pesano parole di Fisher (Fed) su possibile rialzo tassi

La Fed non tocca i tassi, lascia aperta possibilità rialzo in autunno

Dopo la BoE e la Fed tocca alla Bce dare un segnale

Wall Street in moderato rialzo, occhi puntati sulla Fed

Borse europee in calo, pesano Brexit e attesa per Fed e BoJ

Ti può anche interessare

Ubi Banca, l’aumento parte col titolo in deciso rialzo

UBI BANCA PARTE IN RIALZO – La settimana si apre in deciso allungo per Ubi Banca, che stamane ...

O’Leary (State Street): “Azioni ancora favorite nel 2018”

Le previsioni per il prossimo anno dell’ head of Emea fixed income portfolio strategist di State S ...

Zurich sempre più smart

Rinnovato l'accordo per lo smart working dei dipendenti ...