Standard & Poor’s: la Bce acquisterà bond sul mercato fino al 2018

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi23 gennaio 2017 | 12:23

CALO GRADUALE DEGLI ACQUISTI – Il quantitative easing della Bce proseguirà per tutto l’anno e con ogni probabilità anche nel 2018, con buona pace delle pressioni da parte della Germania per porvi fine. Ne sono convinti gli analisti di Standard & Poor’s che in un report oggi sottolineano come sia probabile che si possa avere un leggero rallentamento degli acquisti mensili di bond sul mercato (già calati a 60 miliardi di euro al mese, ndr) solo nella seconda parte dell’anno (a 40 miliardi al mese) e un ulteriore taglio (a 20 miliardi) nel primo semestre del 2018, prima che il programma possa interrompersi.

INFLAZIONE BASSA MA DIVERGENZE IN CRESCITA – La Bce secondo gli esperti “sta risparmiando benzina in vista di una più lunga strada da percorrere. Ma il percorso non sarà agevole, perché divergenze crescenti appaiono tra membri dell’Eurozona”. Nonostante un’inflazione dell’1,1% a dicembre, l’inflazione “core” resta a livelli molto più bassi e solo in Germania supera l’1%. Inoltre il miglioramento delle condizioni creditizie resta molto lento, coi nuovi prestiti ad aziende non finanziarie in calo dell’1,5% su base annua a fine novembre nell’Eurozona.

POSSIBILE ESTENSIONE ACQUISTI AD AZIONI – Gli acquisti di bond della Bce hanno consentito una maturazione e un ampliamento del mercato degli Eurobond, ma il settore delle emissioni societarie resta relativamente modesto, con prezzi che dipendono in misura marcata dall’attività della Bce. “Se le condizioni economiche tornassero a peggiorare rendendo necessario un ulteriore QE, la mancanza di bond idonei ad essere acquistati potrebbe forzare la Bce ad estendere i suoi acquisti a nuove classi di asset, come le azioni” aggiungono gli esperti di Standard & Poor’s, secondo cui questa ipotesi è improbabile a questo stadio ma non può essere esclusa nel prossimo futuro nonostante le resistenze della Germania.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn1Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credit Suisse: nuove regole Bce negative per le banche italiane

Bank of America: attenti agli emittenti “zombie” in caso di rialzo dei tassi in Europa

Bce: Draghi accenna a discussione su QE, euro dollaro sulle montagne russe

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Allianz GI: Bce, quale scenario per la riunione del 7?

Dal 2007 in Europa sono scomparse 700 banche

Mutui, che succederà quando la Bce interromperà il QE?

State Street: dopo il meeting della Bce euro può flettere, bond recuperare

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Borse a ritmo ridotto, si attendono le parole di Mario Draghi

Banco Bpm frena, per Mediobanca sofferenze valgono il 5% del nominale

Banche centrali valutano ritorno alla normalità, bond e dollaro in calo

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Standard and Poor’s: la pazienza della Bce sta diventando leggendaria

Banca Carige, la Bce dà tempo fino al 23 giugno per fornire informazioni

Draghi (Bce): nessuna novità per tassi e QE, crescita si rafforza senza inflazione

Banco Popular, non passa la paura

Commerzbank propone prepensionamenti

Draghi (Bce) non cambia idea su misure straordinarie: restano necessarie

Grecia: accordo sulle nuove misure di austerity, ma Fmi resta critico

Draghi (Bce) più ottimista sulla ripresa, ma i tassi resteranno fermi a lungo

Draghi: non è ancora ora di cambiare la politica monetaria della Bce

Rumors: BpVi e Veneto Banca sarebbero solvibili per la Bce

Coeure: tassi a breve negativi, non dipende dalla Bce

Bce: all’ultima asta Tltro protagoniste ancora una volta le banche italiane

Bce: per Credit Suisse aumento tassi sui depositi può precedere conclusione QE

Draghi: QE ha creato 4 milioni di posti di lavoro, ma per Schaeuble va interrotto

La Bce non cambia registro, confermati tassi e quantitative easing

In attesa delle decisioni della Bce le borse frenano

Mps, la Bce ha girato alla Commissione Ue le informazioni necessarie per valutare piano

Inflazione al 2% in Eurolandia, non succedeva dal gennaio 2013

Inizio di settimana in rosso per borse e bond europei

Nouy (Bce): “Ancora troppi npl per le banche italiane”

Ti può anche interessare

Collocati 10 miliardi di nuovi titoli di stato

COLLOCATO IMPORTO MASSIMO PREVISTO – Tutto esaurito all’asta di titoli a medio-lungo termine ...

La BoJ non cambia idea, le borse ringraziano

LA BOJ NON CAMBIA STRADA – Secondo Haruhiko Kuroda, governatore della Bank of Japan (BoJ), è ...

Qatar: le tensioni geopolitiche fanno defluire i capitali stranieri

CAPITALI ESTERI IN FUGA DAL QATAR – Depositi esteri in fuga dal Qatar dopo che l’emirato è ...