Blueindex: brilla Legg Mason, Unicredit cade in borsa

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi31 gennaio 2017 | 10:17

LEGG MASON IN LUCE – Legg Mason a tutto gas sul Blueindex, dove il titolo dell’asset manager americano riguadagna la testa della classifica giornaliera grazie a un rialzo del 2,3% che gli consente di staccare nettamente gli altri titoli del paniera a partire da American Express (+0,52%) e State Street (+0,26%), tra i pochi a chiudere in rialzo una giornata in cui i timori per i danni che l’amministrazione Trump potrebbe causare alla crescita mondiale (e anche ad alcuni settori dell’economia americana come l’high-tech e la finanza) hanno indotto gli investitori a prendere profitto in modo robusto e diffuso sui principali listini mondiali.

UNICREDIT INDIETRO TUTTA – Che i mercati dopo aver corso tanto abbiano bisogno di tirare il fiato sembra evidente guardando la parte opposta della classifica giornaliera del Blueindex, dove abbondano le perdite superiori al 2%. I più bersagliati sono stati i titoli finanziari italiani, con Azimut e Banco Bpm in calo rispettivamente del 3,77% e del 3,95%. Peggio di tutti ha però chiuso Unicredit (-5,45%) che risente dell’avvicinarsi dell’aumento di capitale più che dell’anticipazione della trimestrale, chiusa con una maxi perdita di 11,8 miliardi di euro a causa di svalutazioni e oneri straordinari per 12,2 miliardi.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn1Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

Blueindex: la Yellen dà la carica ai titoli del risparmio gestito

Blueindex: brilla Banco Bpm, Janus Henderson Group in coda al gruppo

Blueindex: Deutsche Bank brilla, Wall Street festeggia l’Independence Day

Blueindex: seduta a passo di carica per le banche italiane

Blueindex: Man Group si riporta sui valori visti a fine maggio

Blueindex: in attesa di una soluzione per Bpvi e Veneto Banca i titoli bancari calano

Blueindex: a tener banco è sempre la crisi bancaria italiana

Blueindex: Old Mutual torna a mettersi in luce

Bluerating: corre Raiffeisen International, frenano Deutsche Bank e Natixis

Blueindex: le indiscrezioni fanno bene a Banco Bpm

Blueindex: finale di ottava a tutto gas per Banco Bpm

Blueindex: siamo in piena stagione delle trimestrali

Blueindex: corre Banca Generali, Banco Bpm torna a cedere terreno

Blueindex: Azimut continua a correre grazie ai numeri

Blueindex: bene Axa e Bnp Paribas, le parole di Trump frenano Wall Street

Invesco e Janus Capital brillano sul Blueindex, male Deutsche Bank e Unicredit

Sul Blueindex brilla Gam, bene anche le banche italiane

Blueindex: American Express vola dopo la trimestrale

Blueindex: una giornata memorabile per Unicredit

Bluerating, torna a brillare Legg Mason

Blueindex: su Janus Capital tornano ordini d’acquisto

Blueindex, una seduta in equilibrio quasi perfetto

Blueindex: Schroders in luce, frena Deutsche Bank

Blueindex: ancora acquisti su Henderson Group

Blueindex: Gam Holding torna a correre, frena Unicredit

Blueindex: Credit Agricole ringrazia Barclays e scatta in testa

Blueindex: State Street e Banca Mediolanum salgono in controtendenza

Blueindex: brilla Banca Mediolanum, sottotono Azimut

Blueindex: Credit Agricole torna in testa in una giornata positiva per i bancari europei

Blueindex: Barclays si fa vedere, frena American Express

Ti può anche interessare

Fideuram ISPB, asso pigliatutto nel gestito

Il gruppo guidato da Paolo Molesini è leader della raccolta netta a febbraio. Staccate le inseguitr ...

Banca Generali, un botto a novembre

La raccolta di 420 milioni porta il totale dell’anno a 4,9 miliardi, in crescita del 24%. Bene anc ...

Unicredit, aumento con sconto del 38%

UNICREDIT, AUMENTO A 8,09 EURO – Occhi puntati sull’apertura del titolo Unicredit a Piazza ...