Opinion Leader

Soffia il vento della disruption

di Denis Masetti

Nell’aria che si respira si avverte un forte vento di cambiamento: sarà che è in atto finalmente una vera ripresa economica e che tutto sembra dovrà cambiare nel mondo dei servizi finanziari dal prossimo 3 gennaio con l’introduzione della Mifid 2. Questa legge piu di tutte modificherà radica ...

continua

Cf certificati, occasione da non perdere

di Andrea Giacobino

Mancano tre mesi alla scadenza del 3 gennaio 2018. È il giorno in cui entrerà in vigore in Italia la direttiva Mifid 2 che, al netto di tutte le imperfezioni che può avere – e probabilmente ha come qualsiasi altra normativa, assicurerà al cliente maggiore trasparenza nell’offerta dei ser ...

continua

Attenti agli anni che finiscono per 7

di Alessandro Rossi

Si dice sempre che la vita è strana. Ma la Borsa non è da meno. Sembra infatti che nel secondo semestre di tutti gli anni che terminano con il numero 7 si verifichino le peggiori performance dei mercati americani. La stagionalità, per quanto puntuale e piuttosto affidabile nel caso di alcune comm ...

continua

È nata una professione?

di Gaetano Megale, Progetica

Un bando di gara del Comune di Milano apre la strada alla nuova attività. ...

continua

Quando non è l’industria a pagarti, ma il cliente

di Marco Liera

Il mese scorso ho partecipato a una conferenza per consulenti finanziari abbastanza “disruptive”. Si chiama Back2Y, per esteso Lifestyle Financial Planning Conference. Si tiene da qualche anno a Birmingham e i costi vengono coperti solo dai partecipanti (quest’anno saliti a più di 300). Non c ...

continua

Lost in transition and in translation

di Giuseppe G. Santorsola

Mi è sempre più palese la sensazione che l’entrata in vigore della Mifid 2 possa non corrispondere a un’efficace azione di miglioramento della situazione complessiva dell’intermediazione finanziaria. Un’occasione perduta pertanto, proprio nella fase di implementazione nazionale di una norm ...

continua

Mifid 2, costi e opportunità

di Denis Masetti

La prossima entrata in vigore della normativa Mifid 2 ha innescato un dibattito molto acceso tra le varie lobby per tutelare le diverse categorie coinvolte. Si confrontano i commercialisti, coloro che vogliono limitare l’attività fuori sede, la possibilità di consigliare alcune tipologie di prod ...

continua

Terra dei robo-advisor? Più bisogno di cf “fisici”

di Andrea Giacobino

Ai raggi X l’industria americana: nel Paese della finanza digitale aumentano i consulenti, le masse in gestione e le posizioni lavorative. ...

continua

L’oroscopo delle Borse tra Bilancia e Scorpione

di Alessandro Rossi

Non tutto il mondo è paese per i proverbi. In Borsa ce n’è uno usato e forse persino consumato che dice: “Sell in May and go away”. Sostanzialmente è un invito a uscire dagli investimenti in azioni nel mese di maggio perché l’estate non è statisticamente un buon periodo per le Borse. Qu ...

continua

Il prossimo domani dei consulenti finanziari

di Paolo Martini

Il settore del risparmio gestito è attraversato da profondi mutamenti che impattano e impatteranno considerevolmente sulla professione dei cf. Il mercato andrà sempre più polarizzandosi con una segmentazione tra un target di clientela mass market, che usufruirà di servizi standardizzati, sempre ...

continua

I costi (altissimi) dei cyber-rischi

di Marco Liera

Un cyber attacco su cinque colpisce il settore finanziario. ...

continua

Coccole, non baci

di Giuseppe G. Santorsola

Confido che il tema trattato non risulti mal interpretato dal lettore. Nessuna allusione quanto il riferimento all’esigenza del cliente di essere consigliato senza che sia lui stesso a reclamare interventi (le coccole) e il rischio (palesemente accertato in alcuni casi) di operazioni vincolanti e ...

continua

Definire il rischio è un po’ rischioso

di Denis Masetti

L’Esma, l’autorità europea che vigila sui mercati finanziari, ha definito la product governance per le società di gestione e di distribuzione di servizi finanziari. Ora il legislatore italiano dovrà chiarire i criteri di applicazione, ma il quadro appare complesso. Infatti definire i prodotti ...

continua

Investire sull’economia reale è un bene

di Paolo Martini

Immaginare il futuro e realizzarlo. È quanto fanno coloro che costituiscono l’Italia dei talenti, capaci di scommettere su un’idea vincente che li porta a percorrere strade professionali uniche, tracciate spesso dalla rivoluzione tecnologica che stiamo vivendo. Sono tante le startup che nascono ...

continua

Guardando al dito si dimentica la luna

di Andrea Giacobino

Il no all’offerta fuori sede dei consulenti finanziari autonomi, avanzato dalle commissioni finanze di Camera e Senato, ha fatto molto discutere. In un Paese come il nostro, ancora sottoposto per molti aspetti ai diktat delle corporazioni (dai notai ai tassisti), il parere dei parlamentari è semb ...

continua

Bancari e banchieri fregati da una pizza

di Alessandro Rossi

Dalla rubrica Soldiweb del numero di Bluerating di agosto ...

continua

Il fragile futuro dei diritti pensionistici

di Marco Liera

Le crisi finanziarie (da debiti eccessivi o da crediti inesigibili) sono diventate una realtà con la quale centinaia di milioni di risparmiatori e contribuenti nel mondo si confrontano da decenni. Le conseguenze a oggi possono essere analizzate su quattro categorie di soggetti: 1) i depositanti e g ...

continua

Gruppi bancari verso il futuro

di Giuseppe G. Santorsola

Una veloce disamina dello scenario bancario evidenzia la crescita quanti-qualitativa di intermediari dedicati a canali di distribuzione e contatto alternativi allo sportello tradizionale, il cui numero invece decresce costantemente. Sono coinvolti quasi tutti i campi di intermediazione tradizionali, ...

continua

Mifid 2, gestire gli effetti

di Gaetano Megale, Progetica

Come affrontare l’incremento del prezzo dell’advice finanziaria ...

continua

Non è una professione per giovani

di Denis Masetti

Da BLUERATING di luglio ...

continua

Il Fintech in un limbo. Ci vogliono regole

di Andrea Giacobino

La finanza digitale prospera nel totale vuoto normativo rispetto a banche e consulenti. Mentre le linee Esma impattano sul business ...

continua

I furbetti del conticino

di Alessandro Rossi

Dalla rubrica Soldiweb di BLUERATING ...

continua

La fragilità dei milionari

di Marco Liera

In Italia ci sono 307mila famiglie con una ricchezza finanziaria superiore al milione di dollari. ...

continua

Articolo 30 bis tra desiderio e realtà

di Giuseppe G. Santorsola

Il tema di maggiore attenzione e conflitto del decreto è l’inquadramento del servizio di consulenza e dell’offerta fuori sede. ...

continua

Mifid 2 e whistleblowing

di Gaetano Megale, Progetica

L’intento è quello di prevenire, individuare e contrastare possibili illeciti, nonché diffondere la cultura della legalità all’interno delle organizzazioni. ...

continua

La forza del gruppo

di Denis Masetti

Editoriale del numero di giugno di Bluerating ...

continua

Quando una minaccia diventa un’opportunità

di Andrea Giacobino

Molti operatori temono la Mifid 2 Ma l’esempio inglese mostra che la normativa RDR ha aumentato ricavi e utili delle imprese di consulenza ...

continua

Mifid 2 e gli elefanti sui tavoli di cristallo

di Alessandro Rossi

Rubrica Soldiweb.com da BLUERATING ...

continua

Ricetta per il longevity risk

di Marco Liera

In Italia 17mila persone hanno almeno 100 anni di età. Ne sono stimate 157mila per il 2050. Senza arrivare a questi estremi la speranza di vita sta aumentando anno dopo anno per almeno una parte della popolazione. Questi individui dovrebbero trovare il modo di coprire il longevity risk, il bellissi ...

continua

La finanza tra mente e matematica

di Giuseppe G. Santorsola

Nel mese di maggio ha avuto luogo un convegno innovativo su “Mente&Finanza” dedicato al sempre più coinvolgente tema della finanza comportamentale e corredato dalla pubblicazione di una nuova omonima rivista. La tavola rotonda ha consentito il confronto tra neurospecialisti, economisti e op ...

continua