Mifid 2 e gli elefanti sui tavoli di cristallo

A
A
A

Rubrica Soldiweb.com da BLUERATING

Alessandro Rossi di Alessandro Rossi8 giugno 2017 | 06:30

Il prossimo Capodanno sarà molto particolare per i consulenti finanziari. Consumato il classico brindisi, manche­ranno solo 48 ore all’entrata in vigore della Mifid 2 la nuova direttiva europea. Non sarà facile da digerire come le ostriche e lo champagne, tanto che la sua entrata in vi­gore è già stata rinviata di un anno, proprio per la sua complessità e gli argomenti che affronta e, più che altro, regola. A comin­ciare dalla trasparenza dei costi, un tavolo di cristallo su cui dovranno camminare gli elefanti delle parcelle. Comunque ora ci sia­mo. Il 3 gennaio bandiera a scacchi e via, si comincia. Tra i consulenti ovviamente nes­suno si dice preoccupato.
Ci mancherebbe. In fondo si tratta di regole e un settore ben normato è sicuramente un settore efficiente. Ma gratta gratta, qual­che preoccupazione viene fuori. C’è sem­pre qualche consulente più coraggioso che riesce a dire la verità anche se il coraggio non gli basta fino in fondo per autorizzarci a scrivere anche il suo nome. “La Mifid 2”, dice, “non porterà a una crescita esponen­ziale dei consulenti fee only, siamo in Italia.
Piuttosto ci sarà da organizzarsi sui nuovi estratti conto. Ho visto dei fac simile e non consentono sotterfugi come, diciamocelo, viene fatto adesso. Il cliente che ha un mi­lione in gestione e ha avuto un rendimento del 3% è soddisfatto, ma non sa che alme­no 30mila euro se ne sono andati per i co­sti. Con la Mifid 2 ci sarà da combattere”, dice il nostro amico consulente loquace. “Quando, con lo stesso milione in gestione, gli dirò che ha guadagnato l’1% ma io e la mia struttura comunque 30 mila euro ce li siamo presi, non sarà molto contento”.
Il rischio, chiediamo ingenui, è allora che cambi consulente? “Macché”, risponde il nostro con pubblicitaria saggezza. “Ti ricordi quella vecchia reclame alla tv? Il consulente è come la Galbani, vuol dire fiducia. E se ti fidi, ti fidi…”.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn1Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bluerating in edicola: “Partiamo in vantaggio con la Mifid 2”

Mifid 2 e certificati, Ambrosi (Efpa Italia) in diretta con i CF Webinars

Certificati, sintonizzatevi con i CF Webinars

Bfc, approvato il piano strategico 2017-2021

Certificati a tutto tondo, non perdete il webinar con UniCredit e Bluerating

Quando una minaccia diventa un’opportunità

BLUERATING in edicola: Il brand prende vita

Blueindex: testa a testa tra BlackRock e Invesco

Blueindex: il rimbalzo dei finanziari fa volare Natixis, Barclays e Deutsche Bank

BLUERATING in edicola: Gestione attiva chiave di tutto

CF Webinars, nuovo appuntamento sui certificati con UniCredit e Bluerating

Bluerating: Man Group evita le prese di profitto e sale

Bluerating: Unicredit soffre avvicinarsi aumento

Blueindex: Mediobanca allunga il passo, frena Intesa Sanpaolo

Bluerating: brillano i titoli del risparmio gestito tricolore

Bluerating: Banco Bpm continua a brillare

BLUERATING in edicola: Effetto Domino

BLUERATING in edicola: Doris spiega la rivoluzione di Banca Mediolanum

In edicola BLUERATING di gennaio: ”Reti di consulenti. La crescita continua”

Arriva Bluerating di ottobre: generazione-evoluzione

In edicola BLUERATING di settembre: ”tradizionale & digitale”

La newsletter di Bluerating va in vacanza!

Arriva BLUERATING di luglio: nasce il colosso del private banking

Arriva BLUERATING di maggio: NN Investment Partners, guardare lontano

Classifiche BLUERATING, Goldman Sachs al top con i Paesi Bric

BLUERATING in edicola: Lombardo, l’uomo da 1.600 miliardi

Arriva BLUERATING di febbraio: riflettore sulle reti

Arriva BLUERATING di gennaio: risparmio guidato

BLUERATING, ecco i dieci articoli più letti del 2014

Arriva BLUERATING di dicembre: patrimoni da difendere

Arriva BLUERATING di ottobre: Bnp Paribas IP, gioco di anticipo grazie alla squadra

Arriva il nuovo numero di BLUERATING: Banca Fideuram, i patrimoni da far crescere

BLUERATING va in vacanza!

Ti può anche interessare

Attenti agli anni che finiscono per 7

Si dice sempre che la vita è strana. Ma la Borsa non è da meno. Sembra infatti che nel secondo sem ...

Vigilando con juicio tra QE e Npl

I mercati finanziari sono condiziona-ti da tempo da azioni di mercato aperto e operazioni non conven ...

Il consulente a metà anche bancario a metà

Una nuova formula di Intesa Sanpaolo consente flessibilità di lavoro per chi fa advisory finanziar ...