Mifid 2, costi e opportunità

A
A
A
Denis Masetti di Denis Masetti1 settembre 2017 | 06:22

La prossima entrata in vigore della normativa Mifid 2 ha innescato un dibattito molto acceso tra le varie lobby per tutelare le diverse categorie coinvolte. Si confrontano i commercialisti, coloro che vogliono limitare l’attività fuori sede, la possibilità di consigliare alcune tipologie di prodotti, la forma dell’esame per accedere all’Albo professionale. Spesso questi limiti servono a conservare privilegi che poco hanno a che fare con l’interesse dei risparmiatori.

L’introduzione di nuove regole determinerà certamente un cambiamento organizzativo del sistema della distribuzione dei servizi finanziari e nel contempo si apriranno nuove opportunità. La trasparenza dei costi potrebbe portare a una riduzione degli stessi e di conseguenza dei ricavi per i consulenti. Ma se i ricavi piangono, anche il fronte dei costi non ride. Infatti è evidente che l’applicazione della notevole mole di obblighi introdotti dalla nuova normativa potrebbe rendere ulteriormente penalizzante l’attività, quando non fosse organizzata con le dimensioni ottimali. Ma come spesso succede si fa di necessità virtù e la tecnologia, unita alla competenza, potrebbe svolgere un ruolo determinante. Così per poter operare in modo efficace bisognerà poter disporre di un costante aggiornamento professionale, di strumenti formativi e legali in linea con la normativa in essere, di servizi amministrativi e di gestione dei documenti (provanti la relazione con i clienti) certi e ben conservati, oltre a una serie di strumenti di analisi e di classificazione dei servizi finanziari aggiornati ed efficienti. Noi di BLUE FINANCIAL COMMUNICATION abbiamo creato una piattaforma, BLUEADVISOR, che verrà lanciata nelle prossime settimane per fornire ai consulenti del futuro tutte queste soluzioni in modo semplice, completamente digitalizzato e ad un costo modulabile estremamente contenuto. Crediamo che chi punta a eccellere con un servizio più evoluto per i propri clienti avrà in futuro un vero vantaggio competitivo e noi siamo pronti ad affiancarlo. Non perdiamo questa opportunità.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mifid 2, tutte le paure dei consulenti

ITForum Milano, Mifid 2 e Fintech al centro della scena

ITForum Milano / Aureli (Accenture): con Mifid 2 più personalizzazione

A pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca

Advice, i costi psicologici

Mifid 2, big a Catania per parlare di educazione e consulenza

ITForum Milano / Schinaia (Fidelity): con Mifid 2 massimo supporto ai clienti

ITForum Milano / Dalla Vedova (AB): Mifid 2 farà bene a tutti

ITForum Milano / Tanzi (Objectway): coniugare tecnologia e contatto umano

ITForum Milano / D’Alfonso (Banca Consulia): “i 4 pilastri della nostra crescita”

Consulenti, a Verona si chiude il Fee Only Summit

Mifid 2, il giorno dopo: all’ITForum big delle reti a confronto

Certificazione Efa, a ITForum eventi gratuiti per mantenerla

Arriva la Mifid 2: care reti e sgr, siete veramente pronte?

ITForum Milano, ecco il programma

Consulenti e Fintech nell’era di Mifid 2: se ne parla alla Tol

Molesini: “Fideuram Ispb in vetta all’Eurozona”

Countdown Mifid 2: i nuovi documenti Mef, Consob ed Esma

Mifid 2, come cambieranno i consulenti finanziari

Milano ospita il Raiffeisen Experience Tour: si parla di Mifid 2

Soffia il vento della disruption

Cf certificati, occasione da non perdere

Lost in transition and in translation

Mifid 2, così aumenterà la trasparenza dei costi

Mifid 2, anche RAM AI assorbirà i costi di ricerca

Mifid 2 e certificati, Ambrosi (Efpa Italia) in diretta con i CF Webinars

Il documento Anasf sulla Mifid 2. Il commento di Bufi

Tra Fintech e Mifid 2: le nuove regole del gioco a ITForum Milano

Mifid 2 volano per Robo for advisor e formazione certificata

Mifid 2, Aberdeen Standard Investments si farà carico dei costi di ricerca

Mifid 2, anche Axa Im si farà carico dei costi di ricerca esterna

Mifid 2, Assosim bacchetta Deutsche AM

Mifid 2, Allianz GI assorbirà i costi di ricerca esterna

Ti può anche interessare

I costi (altissimi) dei cyber-rischi

Un cyber attacco su cinque colpisce il settore finanziario. ...

Il prossimo domani dei consulenti finanziari

Il settore del risparmio gestito è attraversato da profondi mutamenti che impattano e impatteranno ...

Gruppi bancari verso il futuro

Una veloce disamina dello scenario bancario evidenzia la crescita quanti-qualitativa di intermediari ...