Il nuovo mondo delle banche

A
A
A

Da Bluerating di gennaio 2017

Giuseppe G. Santorsola di Giuseppe G. Santorsola29 dicembre 2016 | 13:15

10 banche in condizioni “critiche”, migliaia di sportelli da chiudere per ridurre i costi e risolvere la crescente disutilità della loro presenza, esuberi di personale che si possono stimare in riduzione prospettica di 100.000 unità rispetto a 10 anni fa. Nello specifico gestionale tassi d’interesse sistematicamente bassi o negativi impediscono la formazione di margini di gestione caratteristica, mentre diverse voci dell’attivo (immobili, partecipazioni e crediti) generano perdite di valore che annullano nei bilanci i margini stessi generati dall’attività corrente. Dal lato opposto delle fonti i depositi (salvo qualche eccezione) aumentano per assenza di alternative nel comportamento dei clienti, le obbligazioni non vengono rinnovate quando scadono e il patrimonio viene assorbito da minusvalenze e impairment dell’attivo. Sotto un altro profilo le paure sui depositi sono di natura comportamentale e non razionale, la ritrosia verso le obbligazioni è giustificata dalle esperienze del passato su strutture contrattuali e finanziarie deludenti nei risultati e il patrimonio viene letto come un’esigenza per coprire danni o errori del passato e non per finanziare lo sviluppo di strategie per il futuro. In positivo invece alcune banche,operando con strategie differenti (mobile, a distanza, fuori sede, con soluzioni robo-informatiche o fortemente orientate alla consulenza) ottengono risultati del tutto opposti, libere dai vincoli del passato e con modelli di business più aderenti al contesto attuale. Un’analisi condotta su 417 banche attraverso 22 indicatori di bilancio evidenzia quanto le banche siano indispensabili. Si sono utilizzati i colori del semaforo per facilitare la lettura dei dati. Il colore rosso è presente ma in dimensioni contenute, il verde è abbondante, ma lo è altrettanto il giallo. È il momento idoneo per intervenire con rapidità e ragionevole fantasia e ingegneria nel trovare soluzioni non transitorie. Senza banche non si può!

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La Brexit costerà caro al Regno Unito e alle sue banche

Bce: all’ultima asta Tltro protagoniste ancora una volta le banche italiane

Credit Suisse torna ad aumentare i bonus per non perdere i migliori talenti

Banche italiane, iniezione di liquidità per oltre 50 miliardi

Spagna: Bankia e Banco Mare Nostrum presto sposi?

Blueindex: Credit Agricole torna in testa in una giornata positiva per i bancari europei

Mps, la Bce ha girato alla Commissione Ue le informazioni necessarie per valutare piano

Ubi Banca in rosso dopo giudizio Goldman Sachs e voci aumento

Intesa Sanpaolo cede il suo 50% di Allfunds Bank per 900 milioni

Credit Suisse vuole prestare sempre di più ai clienti facoltosi

Bancari e consulenti finanziari, cresce l’ipotesi di un contratto unico

Grandi banche: 12mila tagli al personale in 4 anni

Lloyds Banking Group si mette in luce dopo i conti 2016

Rbs perde 6,5 miliardi di sterline, ma il titolo vola in borsa

Banche in rosso in tutta Europa, ultimo giorno di borsa per i diritti Unicredit

Deutsche Bank: la trimestrale delude, il titolo cala

Ubs perde quota in borsa nonostante buona trimestrale

Rbs vola a Londra, transazione extragiudiziaria negli Usa più vicina

Wells Fargo unisce attività internazionali e wholesale banking

Per Deutsche Bank 7,2 miliardi di multa e ammissione di colpa negli Usa

Banche italiane: per Credit Suisse tre fattori alla base del recupero in borsa

Banche, il governo apre alla lista Patuelli

Banche, i tagli costano 2 miliardi e mezzo

Mps: un modello di business da rivedere nel credito alle imprese

Bper conquista Saluzzo

Mps: la cartolarizzazione delle sofferenze poterbbe essere rivista

Mps sulle montagne russe, gli anchor investor si sono dileguati

Borse europee sottotono, pesa il tonfo delle banche spagnole

Occhio a Ubi Banca, pronta a siglare acquisizione tre good bank

Mps in evidenza a Piazza Affari

FT: per le norme sul “bail-in” si avvicina il test decisivo

Credit Suisse: ampia vittoria del “no” potrebbe portare al bail-in di alcune banche

Banco Popular Espanol vuole accelerare pulizia di bilancio

Ti può anche interessare

Il prezzo della trasparenza

Editoriale del numero di marzo 2017 di Bluerating ...

Che fine faranno le banche

Soldiweb.com – La rubrica di Alessandro Rossi ...

Spending review su bancari e sportelli

Dichiarazioni plurime evidenziano l’esigenza di ridurre il numero degli sportelli e dei dipendenti ...